Lo storico Riccardo Ceccarelli è il nuovo presidente dell'Università Adulti Vallesina | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lo storico Riccardo Ceccarelli è il nuovo presidente dell’Università Adulti Vallesina

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

VALLESINA – Lo storico Riccaro Ceccarelli è il nuovo presidente dell’Università degli adulti, l’istituzione nata dieci anni fa per volontà dell’Unione dei comuni della Media Vallesina e diventata un punto di riferimento culturale, ma anche sociale e aggregativo, per l’intero territorio. Succede a Letizia Saturni, che ha ricoperto l’incarico negli ultimi tre anni. Un impegno capace, come aveva spiegato durante la cerimonia di chiusura, lo scorso 7 giugno, del decimo anno accademico, di “regalare grandi emozioni e tanta soddisfazione perché mi ha consentito – aveva detto la Saturni – di dare un contributo in una realtà così tanto dotta, quanto attiva e gioiosa”.

L’elezione di Ceccarelli da parte del nuovo consiglio direttivo dell’Università porta a capo dell’associazione, che gestisce i corsi dell’ateneo, “uno studioso da sempre vicino all’Università degli adulti – sottolinea il presidente dell’Unione dei Comuni Mirco Brega – sia come docente che come direttore dei Quaderni storici esini, la prestigiosa collana che da sei anni Ceccarelli presenta al pubblico proprio in occasione della cerimonia di chiusura dell’ateneo dell’Unione. Il contributo che il neo presidente potrà dare, conoscendo la sua grande competenza, lo spessore culturale e la passione che ha sempre messo nella valorizzazione del nostro territorio, sarà certamente fonte di stimolo e di crescita per il nostro ateneo”.

Ceccarelli ha presieduto, mercoledì scorso, la prima riunione del nuovo Consiglio direttivo, formato dalla vice presidente Elena Cervigni, da Gianna Binci, Anna Rita Boria, Andreino Ottaviani, Silvano Sbarbati e Isabella Mariotti per la componente docenti e da Silvana Scaloni, Cinzia Brutti, Gabriella Ballarini e Teresa Pennacchietti (tesoriera) per la componente studenti. Tutti i componenti sono alla loro prima esperienza.

Il presidente Ceccarelli nell’accettare ha ringraziato Letizia Saturni e quanti hanno collaborato alla gestione dell’università, augurandosi la loro più ampia collaborazione.

“Dieci anni dell’Università degli adulti rappresentano – osserva il neo presidente Ceccarelli – un traguardo notevole per questa associazione. Nostro intento è incrementare la presenza culturale nel territorio, sollecitando riflessioni e interessi che rispondano ad una fascia sempre più ampia di utenti. Proveremo, tenendo conto dell’esperienza maturata in questi dieci anni, a rinnovare le proposte culturali per rendere l’università stessa un momento e un’occasione di incontro per quanti desiderano trovare un senso al proprio tempo. Credo anche che i Comuni adenti all’Unione e non solo, non faranno mancare il loro convinto appoggio all’Università e alle sue iniziative”.

Nella riunione il Consiglio direttivo ha proceduto ad un primo esame del programma dell’anno accademico 2015-2016, che sarà approfondito nei prossimi incontri e redatto insieme con Cesare Bellini, già presidente e da sempre collaboratore dell’ateneo dell’Unione, “la cui esperienza maturata in questi anni ha consolidato la presenza dell’Università sul nostro territorio”.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.