Matt Cancelleria
Vai al Sito

L'oro olimpico di Judo Mark Huizinga a Jesi con Budo Center


JESI – I Judoka a Jesi con l’associazione ASD Budo Center, per allenarsi sotto la guida di Mark Huizinga, 6° Dan, uno dei migliori campioni di tutti i tempi, apprezzato per il suo judo spettacolare e per le grandissime qualità tecniche.

Allegria, gioia di stare insieme, curiosità e voglia di imparare e migliorare, sono stati i fattori che hanno entusiasmato lo spirito di atleti, bambini dai 4 anni in poi e genitori, durante le giornate del 22 e 23 maggio.

Mark Huizinga, venuto a Jesi appositamente dall’Olanda, ha infatti curato con massima professionalità e simpatia gli allenamenti con i bambini e gli adulti il venerdì 22 e poi lo stage tecnico del 23 maggio per l’intera giornata.

Una vera manna, per coloro che hanno potuto essere presenti.

Un momento di sport unico dove piccoli e non, hanno potuto incontrare, conoscere e ricevere autografi da un grandissimo campione del Judo, nonché una splendida persona che si incarna nella modestia umana.

Mark Huizinga, in precedenza anche allenatore della squadra olandese è stato oro olimpico a Sidney 2000, bronzo ad Atlanta e ad Atene, 5 volte oro e campione d’Europa, 8 volte oro ai campionati mondiali militari, oltre a innumerevoli titoli iridati internazionali e nazionali (12 volte oro di categoria e 10 volte campione nazionale Militare) è stato ospite del Budo Center Jesi e per la prima volta nel Centro Italia, quale protagonista del 2° evento Internazionale di Formazione “Judo for Life”, svoltosi venerdì 22 e sabato 23 maggio dalle ore 9,30 alle 18,15 con atleti e insegnati provenienti da Marche, Umbria ed Emilia Romagna.  Si è trattata di una giornata di alta formazione, riservata all’istruzione e confronto tra insegnati tecnici Judo (maestri, istruttori, allenatori, aspiranti allenatori), ed Atleti più giovani cinture nere, marroni, blu, verdi.

Lo Stage, di grandissimo prestigio, è stato organizzato e promosso dal Budo Center di Jesi, la Scuola di Judo, Ju-Jutsu, Ginnastica e Cultura giapponese affiliata alla Federazione Nazionale FIJLKAM (Federazione Italiana Judo, Lotta, Karate e Arti Marziali) e al CONI e nata nel 1960 dall’opera del suo fondatore Maestro Aldo Natalini, tra i primi precursori del Judo nella provincia di Ancona e nelle Marche. Si tratta del secondo Stage Internazionale organizzato dall’associazione sportiva a Jesi: dopo il “Deporte por la vida”, realizzato lo scorso giugno con la partecipazione del Prof. Vicente Carratalà Deval dalla Spagna, in occasione dei festeggiamenti per Jesi Città Europea dello Sport 2014. La società prosegue nella sua opera di favorire momenti di confronto e perfezionamento tecnico sulla didattica e divulgazione sportiva, con il prezioso contributo di atleti di interesse nazionale e grandi nomi del Judo Internazionale.

La società sportiva Budo Center Jesi asd nel 2010 affronta un trasferimento per l’adeguamento di sede e il passaggio di gestione ai primi allievi del Maestro Natalini, oggi a loro volta Maestri che danno seguito appunto alla società sportiva, nel segno della tradizione e del rinnovamento.

Graziano Caimmi attuale Presidente di società e Maestro cintura nera 5° Dan Judo, insieme ai suoi amici e colleghi insegnanti Marco Zega (vice presidente), Morbidoni Mirko, Florindo Bollettini e giovani allenatori, ragazzi e atleti come Umberto Bollettini, Riccardo d’Antuono, Silvia Ricupero e altri, curano lo sviluppo dell’attuale società e i corsi di propedeutica per bambini da 04 anni in poi, per il judo, ju-jitsu e altre discipline proposte dall’associazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*