Luca Bernardi: consegnata la pergamena della cittadinanza benemerita | Password Magazine
Banner4Baffi

Luca Bernardi: consegnata la pergamena della cittadinanza benemerita

JESI – Lo scorso 21 giugno, nel consiglio comunale di Jesi, è stato votato all’unanimità il conferimento della cittadinanza benemerita a Luca Bernardi, 32enne jesino da circa 20 anni costretto a letto a causa di una distrofia muscolare. “Da anni rappresenta per la nostra Città e per il nostro territorio una figura importante nel campo educativo, sociale, culturale, civile e non solo, visti i numerosi interessi e i settori che lo hanno visto e tuttora lo vedono fattivamente partecipe – recitava la motivazione – Va rimarcato il costante e proficuo impegno a favore della comunità, battendosi per i diritti delle persone con gravi disabilità”.

Luca è un ragazzo molto attivo e con una grande forza interiore, presiede il gruppo Obiettivo Adicaf, è uno scrittore e appassionato di storia locale ed è stato nominato nel 2016 socio onorario dell’Ente Palio San Floriano, associazione con la quale collabora.

Questo pomeriggio una delegazione del consiglio comunale composta dal sindaco Bacci, il presidente del consiglio Massaccesi, l’assessore Quaglieri ed i consiglieri di maggioranza e minoranza Cioncolini (Jesinsieme), Baleani (Jesiamo), Catani (Patto x Jesi), Binci (Pd) e Lancioni (M5S) è andata ad incontrare Luca, presso la sua abitazione, per consegnargli la pergamena che conferisce la cittadinanza benemerita. Un bellissimo momento, a tratti divertente grazie allo spirito positivo che da sempre contraddistingue Luca e la sua famiglia, senza dimenticare i problemi che ancora esistono sulla gestione di situazioni simili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.