Lucaboni (FI) annuncia la corsa per le Amministrative | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lucaboni (FI) annuncia la corsa per le Amministrative

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Guarda avanti Massimiliano Lucaboni, il coordinatore jesino di Forza Italia, che si dichiara pronto ad avviarsi alla nuova campagna elettorale in vista delle prossime Amministrative, lasciandosi alle spalle la spiacevole vicenda di qualche giorno fa, quando un ignoto nella notte si è accanito contro la sua auto, devastandogli a mazzate il parabrezza, il fanale e in finestrino. Atti vandalici che Lucaboni, definisce a dir poco “squalificanti” e sui quali stanno indagando le forze dell’ordine, nella speranza che presto si possa far luce “anche perché dalla loro risoluzione – dichiara – si potrà capire se si tratta del gesto di un folle, come io non credo, o qualcosa d’altro di più preoccupante”.

Ad annunciare la sua candidatura è lui stesso: “Da settembre – dice – Forza Italia prenderà l’iniziativa per cominciare quel percorso che di qui a due anni ci porterà alle nuove elezioni amministrative. Dobbiamo arrivare pronti a quell’appuntamento e proprio per questo ho già preso contatti affinché questo diventi possibile. Ho avviato i primi contatti ,con la Lega in particolare che poi allargheremo anche a Fratelli d’Italia affinché intorno ad un programma breve che faccia perno soprattutto su sicurezza e riduzione del carico fiscale”.

E aggiunge: “Per questo progetto , che chiaramente rimarrà aperto ad altri futuri contributi che nel corso del tempo arriveranno,  metto a disposizione la mia persona, una disponibilità che se accettata da tutti sarà comunque pronta a farsi da parte se si troveranno soluzioni migliori. Il centro destra a Jesi oggi parte dal 25% dei consensi elettorali. Il nostro compito sarà quello di accrescerli cercando di riportare al voto quel 50% degli elettori jesini che alle ultime europee hanno disertato le urne. E’ un tentativo che avrà un futuro solo se tutte le forze di centro destra a jesi lo condivideranno, cosa che vale anche per il mio impegno diretto.Vedremo cosa ci attende”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.