Lucaboni (FI): "Per il nuovo anno, priorità a Sicurezza e Sanità" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lucaboni (FI): "Per il nuovo anno, priorità a Sicurezza e Sanità"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Massimiliano Lucaboni

JESI – Massimiliano Lucaboni, coordinatore cittadino di Forza Italia e candidato sindaco alle Amministrazioni comunali 2017, invia le proprie considerazioni in merito all’anno passato e alle prospettive future:

“Si è chiuso un anno, il 2016,  l’ultimo di questa legislatura per la nostra città e, debbo dire, non si chiude per niente bene.  Sono ripresi in maniera ossessiva i furti negli appartamenti, case violate a ogni ora del giorno e della notte, anziani minacciati, persone percosse, ricordo il caso dell’imprenditore Paradisi.

Insomma, il buon vivere civile sta via via completamente sparendo anche nella nostra città. La situazione – e non è la prima volta che lo dico –  è ormai scappata di mano un po’ a tutti, nonostante il buon lavoro delle forze dell’ordine che da sole – e anche questo l’ho sempre sostenuto –  non possono  far fronte a tutta la marea di delinquenti che opera incessantemente a danno della nostra sicurezza.

Per questo colgo l’ennesima occasione per chiedere un maggiore impegno da parte di tutti nel collaborare con chi è a sua volta impegnato quotidianamente a garantire la nostra sicurezza.

Occorre il vigile di quartiere, anche di notte, e la pattuglia di polizia urbana che giri con lampeggiante  segnalando ogni situazione critica.

Inoltre, alla base di tutto, rimane la nostra proposta di presentare al prossimo Consiglio comunale, quello che uscirà dalle elezioni del maggio 2017, una proposta a tutela di chi, a causa di forza maggiore, è stato costretto a difendersi  da aggressioni, una sorta di scudo che dovrà prevedere un sostegno economico – si valuterà in che termini – a carico dell’amministrazione. Insomma, bisogna trovare i modi e le forme per riavvicinare l’istituzione ai cittadini.

La Sanità è ormai un bollettino di guerra. La Regione, l’Asur, sono completamente assenti riguardo allo stato di abbandono in cui versa il nostro ospedale ma soprattutto il nostro pronto soccorso.

Situazione la cui responsabilità è da ascrivere completamente al PD che da 20 anni amministra la nostra regione.

L’anno che è appena iniziato dovrà vedere un nuovo risorgimento della nostra città, un nuovo procedere: e noi per primi vogliamo aiutare ad indicarne la direzione.

Buon anno a tutti e come sempre teniamoci a cuore la nostra bellissima JESI.

Massimiliano Lucaboni
Coordinatore  Forza Italia “

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.