Ludoteca Riù incontra i bambini della Vallesina | | Password Magazine

Ludoteca Riù incontra i bambini della Vallesina

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Si chiama Ludoteca Riù ed è la ludoteca regionale del riuso itinerante estiva che per tutto il mese di luglio incontrerà i bambini nelle piazze, nei parchi e nelle vie delle città.

Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare bambini e studenti e, tramite loro, il mondo degli adulti verso un comportamento più compatibile con l’ambiente in cui viviamo, puntando l’attenzione sulla possibilità di ridurre la produzione di rifiuti, anche attraverso il riutilizzo dei materiali, e sull’importanza di effettuare una corretta raccolta differenziata.

Oggi Riù era a Moie, presso il parco della Solidarietà, con un laboratorio operativo di attività didattiche creative che, attraverso il gioco, diffonde la cultura del recupero di materiali di scarto facilmente riutilizzabili.

Lo spirito di Riù è quello di riflettere sull’importanza di conoscere e riconoscere tutti quei materiali, generalmente considerati rifiuti da eliminare, che invece possono essere riutilizzati e trasformati in validi strumenti didattici per l’educazione ambientale.

Ludoteche Riù saranno presenti fino alla fine del mese, secondo l’orario 16.45 – 19.45 a:
Moie di Maiolati: mercoledì e venerdì c/o Parco della Solidarietà
Monsano: martedì e venerdì c/o Parco don Puglisi e Giardini di Via Falcone
Filottrano: giovedì c/o Giardini Pubblici
Santa Maria Nuova: lunedì e giovedì c/o giardini di Via Mura Boreali
Monte Roberto: lunedì e mercoledì c/o Parco Baden Powell (fraz. Pianello)

La sede provinciale della Ludoteca RIU’ è a Santa Maria Nuova. Fa parte del progetto “Ludoteche regionali del riuso” ed è gestita dalla COSTESS di Jesi.

Dal 2000 ad oggi, la ludoteca regionale Riù, con le sue 5 sedi di Ascoli PicenoFermoPesaroSanta Maria Nuova e Tolentino, si è sempre più caratterizzata come laboratorio creativo di manualità ed espressività, dove l’aspetto ludico si coniuga con quello didattico, divenendo una precisa proposta di educazione ambientale alternativa, istruttiva e divertente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.