MAIOLATI SPONTINI - Marcia per la pace Perugia-Assisi: Maiolati Spontini, insieme ad altri 110 Comuni italiani, ci sarà. La Giunta comunale ha deliberato nell'ultima seduta, svoltasi lunedì scorso, l'adesione all'iniziativa di partecipazione attiva che coinvolge migliaia di persone fra enti, associazioni e singoli cittadini, in programma domenica 19 ottobre. | Password Magazine
Festival Pergolesi

Maiolati aderisce alla “Marcia della pace Perugia-Assisi”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – Marcia per la pace Perugia-Assisi: Maiolati Spontini, insieme ad altri 110 Comuni italiani, ci sarà. La Giunta comunale ha deliberato nell’ultima seduta, svoltasi lunedì scorso, l’adesione all’iniziativa di partecipazione attiva che coinvolge migliaia di persone fra enti, associazioni e singoli cittadini, in programma domenica 19 ottobre.

Sono già partite le lettere per invitare scuole, realtà associative e commerciali del territorio comunale alla manifestazione, che si configura come una grande iniziativa concreta di educazione alla pace, ai diritti umani e alla cittadinanza democratica. Ed è già scattata la macchina organizzativa che coinvolge Comune e Pro loco Maiolati Spontini. Verrà, infatti, organizzato un pullman, al costo di 16 euro a persona.

L’Amministrazione comunale aveva già aderito all’iniziativa nel 2014. “Dopo la bella esperienza di quattro anni fa – ricorda la consigliera delegata alla Partecipazione Stefania Lucidi – che portò giovani volontari e famiglie a partecipare alla Marcia della Pace Perugia –Assisi, rinnoviamo l’invito a prendere parte all’iniziativa perché la Marcia è un’esperienza unica di cittadinanza attiva, di partecipazione civile, di crescita personale. Esserci significa riscoprire il senso e la voglia di ‘camminare insieme’, come condizione umana di vita, per una crescita reciproca; dare libera espressione ai propri sentimenti di pace; fare una bella esperienza comunitaria, alla riscoperta del valore della pace, della fraternità, della solidarietà, e della condivisione; riflettere sul contributo che ciascuno può dare alla costruzione di un mondo più giusto e solidale. Con questo spirito invitiamo tutti a partecipare personalmente alla Marcia Perugia Assisi per la pace e la fraternità del 19 ottobre”. Per informazioni e adesioni contattare il seguente indirizzo e-mail: promaiolatispontini@alice.it, recapito telefonico: 3313594982.

Le motivazioni dell’adesione sono specificate anche nella delibera approvata dalla Giunta, in cui si sottolinea come la Marcia si svolgerà “a cento anni dalla prima guerra mondiale per dare voce alla domanda di pace che sale da ogni parte del mondo e per dire basta alle guerre”, ma si svolgerà anche “nel mezzo del semestre di Presidenza italiana dell’Unione europea, durante il quale dobbiamo sentirci tutti impegnati a dare impulso alla costruzione di una nuova Europa, capace di coniugare sino in fondo i valori della solidarietà, dell’uguaglianza e della pace”. Si evidenzia anche l’importanza del coinvolgimento delle scuole, visto che i giovani “avranno l’occasione di sentirsi responsabili della storia e del processo di trasformazione del mondo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.