Maiolati, eletto il nuovo consiglio comunale dei ragazzi

JESI – “Un ringraziamento particolare al sindaco uscente Michele Meloni per l’impegno e la giovanile serietà con cui ha portato avanti l‘incarico. Un augurio sincero alla neo sindaca: che possa trarre da questa importante esperienza stimoli e insegnamenti per la sua crescita conservando sempre l’entusiasmo, la freschezza e la spontaneità. E che con il suo essere una giovane donna porti energia ed ottimismo anche fra i suoi coetani”.

È l’augurio con cui il primo cittadino Giancarlo Carbini ha salutato i “colleghi” nella cerimonia di insediamento del nuovo consiglio comunale dei ragazzi. Un grazie a Michele e un augurio a Giulia Nisi, che ha ricevuto la fascia tricolore. Giulia è il primo “mini sindaco rosa” dell’organismo che da undici anni, ormai, funge da stimolo e riferimento anche per l’Amministrazione comunale. La giovane sarà alla guida del gruppo di venti studenti della scuola secondaria di primo grado di Moie, che costituiranno il consiglio comunale dei ragazzi per i prossimi due anni. A precederla nell’incarico sono stati quattro ragazzi: Luca Marinelli (2002), Sebastiano Mazzarini (2006), Giuseppe Devanna (2009) e Michele Meloni (2011).

La cerimonia di insediamento si è tenuta a Moie, sabato 21 dicembre, nella Sala comunale 6001. Presenti, oltre al sindaco Carbini, il dirigente scolastico Nicola Brunetti, l’insegnante referente del progetto legalità Andreina Carnuccio, il vicesindaco Umberto Domizioli, gli assessori Silvia Badiali, Fabrizio Mancini, Fabiana Piergigli. Hanno partecipato alla cerimonia gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria “Martin Luther King”, tutte le classi della secondaria di primo grado “G. Spontini”, con i loro docenti e molti genitori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*