Maltempo, ancora neve nel week end

Due giorni di tregua, poi da domani è atteso un nuovo peggioramento fino alla mattinata di domenica 12 febbraio. La perturbazione arriverà da Sud e interesserà tutto il territorio regionale, con precipitazioni abbondanti nell’entroterra, più attenute lungo la fascia costiera. Nella giornata di oggi si prevede tempo poco nuvoloso, con gelate diffuse.

A Jesi, intanto strade in ripresa

Dopo le criticità dei giorni scorsi, il Comune di Jesi fa sapere che  la situazione in città sta tornando lentamente alla normalità. Le principali arterie sono ormai sgombre di neve, mentre per le altre vie principali prosegue incessante l’opera dei mezzi pubblici e privati che operano senza soluzione di continuità per consentire una circolazione regolare. Più problematica, ovviamente, la pulizia delle strade secondarie. I vigili urbani, con tre pattuglie sia la mattina che il pomeriggio, con orario continuato 7-22, stanno assistendo sia gli automobilisti, sia i pedoni.

Decisamente migliorate anche le condizioni nel centro storico, grazie al lavoro degli extracomunitari ospiti del Gruppo Umana Solidarietà che da tre giorni stanno gratuitamente spalando neve su scalinate e passaggi pedonali con impegno ed entusiasmo encomiabile, affiancati anche da giovani volontari jesini.

Ha ripreso a funzionare a pieno regime il servizio di raccolta dei rifiuti.

Anche oggi le scuole resteranno chiuse ed in mattinata il sindaco deciderà quali provvedimenti adottare al riguardo, tenendo conto degli ultimi aggiornamenti meteo.

Da ieri anche le ultime abitazioni di estrema periferia sono state raggiunte dai mezzi di soccorso che hanno provveduto a ripristinare la viabilità nelle località più in alto dove il manto nevoso ha superato in alcuni casi i due metri.

Restano attivi tutti i servizi attivati dall’Amministrazione comunale per aiutare le persone in difficoltà, in particolare anziani, malati e disabili.

Si ricorda, al riguardo, che per qualsiasi emergenza i numeri di riferimento sono: lo 0731/538525 dalle ore 8 alle ore 20 e il 335 1215980 (24 ore su 24). Va chiarito che gli interventi di protezione civile sono quelli che interessano il suolo pubblico. Pertanto pulizia di passi carrabili, parcheggi privati, interventi su alberi di giardini propri non possono essere effettuati: al riguardo sono numerose le ditte private disponibili a tale servizio, ovviamente a pagamento.

Per il ritiro di ricette e acquisto di medicinali, i numeri da contattare sono: 0731 211436 (Coop e Ausilio) dalle 8.30 alle 12.30, 0731 538234 (polizia municipale dalle 14 alle 19), 0731 5555 (Guardia medica, dalle 20 alle 6 della mattina).

Per l’acquisto e la consegna della spesa, il numero è lo 0731 211436 (Coop e Ausilio) dalle ore 8.30 alle 12.30 con consegna merce nel pomeriggio.

Per il pericolo di ghiaccio conseguente al forte abbassamento della temperatura, si raccomanda ai pedoni di usare la massima prudenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*