Maltempo, disagi e isolamento: anche domani è allerta meteo

VALLESINA – I Vigili del Fuoco sono fortemente impegnati per i danni dovuti al maltempo. Le province maggiormente impegnate sono Ancona con un attivo di circa 70 interventi e Pesaro Urbino con circa 50. Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile ha diffuso una nuova allerta per condizioni di meteo avverse con pioggia e vento, valida per l’intera giornata di martedì 14 Maggio.

Gli interventi riguardano danni dovuti alla pioggia e al forte vento, rami sulla sede stradale, allagamenti, coperture pericolanti, cartelli e insegna ecc.  I fiumi delle due province sono monitorati costantemente, e non si segnalano al momento persone coinvolte.

A Jesi, tutta la struttura del Coc (Centro Operativo Comunale) è attiva per monitorare la situazione, soprattutto in prossimità di sottopassi e vicino ai corsi d’acqua: allertati i residenti di via Campolungo, via Setificio, via Gangalia, via Coppetella. Operativi anche tecnici comunali e polizia locale.

A Serra San Quirico persiste, dalle ore 10 di questa mattina, la condizione di isolamento: le linee telefoniche e ADSL sono interrotte per cause ancora da chiarire. Da capire se la situazione è data dalla condizione vicina allo straripamento del fiume Esino, o dagli adiacenti lavori in corso per la demolizione della vecchia superstrada.

Ad Ancona i Vigili sono intervenuti per rimuovere alcune parti di copertura e messa in sicurezza presso la Chiesa di Varano.

 

A cura di Giovanna Borrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*