Maltrattava moglie e figli, Carabinieri lo arrestano. In manette anche uno spacciatore | | Password Magazine

Maltrattava moglie e figli, Carabinieri lo arrestano. In manette anche uno spacciatore

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Nelle ultime ore i militari della Stazione di Jesi e Moie, agli ordini rispettivamente del Luogotenente Fiorello Rossi e Maresciallo Sandro Troiano, hanno arrestato un cittadino macedone (B.K. di anni 36) ed un cittadino senegalese (A.P.D di anni 35).

Il cittadino macedone, dimorante a Jesi è stato arrestato poiché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in quanto accusato di maltrattamenti in famiglia.

Egli, che già in precedenza era destinatario della misura del divieto di avvicinamento alla propria moglie e ai suoi due figli, ancora in età scolare, a seguito di reiterati comportamenti che avevano evidenziato la pericolosità del soggetto, è stato colpito dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte di Appello di Ancona, quindi arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Ancona.

Il cittadino senegalese è stato arrestato sempre a Jesi in quanto destinatario di una condanna definitiva ad anni 3 per ripetuti episodi di spaccio di sostanze stupefacenti commessi nel 2011 a Jesi. Anche lui, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Ancona, ove espierà la condanna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.