Mamma Day: prevenzione e sicurezza contro l'inquinamento domestico | Password Magazine
Festival Pergolesi

Mamma Day: prevenzione e sicurezza contro l'inquinamento domestico

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Domenica 10 giugno , alle ore 10.30, presso  il Country House Vittoria – il Graditempo, a Rosora, si terrà la 4^ edizione del Mamma Day, giornata per la tutela e sicurezza negli ambienti di vita promossa dall’associazione Obiettivo Famiglia Federcasalinghe Marche, in collaborazione con l’INAIL regionale.

L’evento propone un convegno sul tema “Conoscere per prevenire”, portando l’attenzione sul problema dell’inquinamento indoor, interno alle mura domestiche: “E’ ormai dimostrato che l’aria che si trova nelle case risulta addirittura più inquinata e nociva di quella che si trova all’esterno – spiega Maria Elvira Conti Fabbri, presidente regionale Obiettivo Famiglia Federcasalinghe Marche – Vapori ed esalazioni chimiche nocive rimangono intrappolate nelle stanze come in una scatola chiusa: quando in casa ci sono dei bambini, le accortezze da mettere in campo non sono mai abbastanza ma, con un po’ di informazione e qualche accorgimento, si può contenere il rischio a livelli accettabili: anche alle mamme spetta il compito di guardare al futuro per la preservazione dell’ambiente, soprattutto quello domestico”.

Al convegno, interverranno l’on. Federica Rossi Gasparrini, presidente nazionale Obiettivo Famiglia Federcasalinghe, il dott. Lamberto Marchetti, sindaco di Rosora, la dott.ssa Antonella Onofri, direttore regionale INAIL, l’avv. Monica Checchini, consulente legale dell’associazione, la dott.ssa Beatrice Testadiferro,  direttore del settimanale Voce della Vallesina e la dott.ssa Chiara Cascio, direttore del periodico di informazione “Password, l’accesso mirato all’informazione”. Saranno presenti la Provincia di Ancona e i dirigenti di Banca delle Marche. A moderare l’incontro, la presidente Maria Elvira Conti Fabbri.

Seguirà un convivio sociale con momenti di intrattenimento, musica e animazione per le famiglie e i partecipanti fino a sera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.