Mancinelli resta sindaco ad Ancona, Signorini vince a Falconara | Password Magazine

Mancinelli resta sindaco ad Ancona, Signorini vince a Falconara

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Mancinelli (a sinistra) Signorini (a destra). Foto dai loro profili facebook

ANCONA e FALCONARA MARITTIMA – Più o meno, nei due comuni maggiori della zona dove ieri si è svolto il ballottaggio, è andato tutto secondo le previsioni, anche se con alcuni brividi.

In primis, la bassa affluenza ha fatto sospettare possibili ribaltoni. Ad Ancona hanno votato il 42,67% degli aventi diritto contro il 54,59% del primo turno, un dato davvero basso. Poco meglio a Falconara Marittima dove la percentuale delle persone alle urne è stata del 49,51% contro il 57,59% del primo turno. Poi, il brivido più grande lo abbiamo avuto nei momenti finali a Falconara dove solo una manciata di voti separava i due contendenti.

Alla fine comunque Stefania Signorini (civiche di area centro destra), vicesindaco uscente, diventa prima donna sindaco della storia di Falconara e succede a Goffredo Brandoni della stessa area politica. Lo scarto, come anticipato, è minimo. Meno di 60 voti.

Ad Ancona si riconferma per altri 5 anni Valeria Mancinelli (PD, centrisinistra). Vittoria abbastanza netta con il 62,78% (20.754 voti) contro Stefano Tombolini che si attesta al 37,22% (12.325 voti).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.