Marco Polita prende distanze dalla nota diffusa da "Nessuno Tocchi Pergolesi" | | Password Magazine

Marco Polita prende distanze dalla nota diffusa da "Nessuno Tocchi Pergolesi"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  “Il sottoscritto Marco Polita, pur essendo favorevole a che la statua a Pergolesi rimanga nell’attuale posizione, non condivide strumentalizzazioni politiche della questione né digressioni lessicali contenute in comunicati riferiti a rappresentanti delle istituzioni. Auspico pertanto che il mio nome venga espunto da tali comunicati”.

Questo quanto comunicato in una nota stampa da Marco Polita, ex sindaco e tra i firmatari a favore del referendum promosso dal Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi.

Dopo il comunicato diffuso stamattina dal movimento contrario allo spostamento del monumento,  l’Amministrazione comunale aveva replicato: “Rimaniamo particolarmente sorpresi dalla violenza verbale e dalle continue offese contro il Sindaco e l’Amministrazione Comunale che per la seconda volta appaiono in una nota a firma del Comitato Nessuno Tocchi Pergolesi. Ci appaiono parole ed espressioni poco in linea con la storia personale e le caratteristiche di gran parte dei cittadini promotori”.

Per questo motivo, aveva poi domandato “agli ex sindaci Vittorio Massaccesi, Gabriele Fava e Marco Polita, ed ai signori Federico Tardioli, Osvaldo Pirani, Alfio Bassotti, Ero Giuliodori, Pierluigi Santarelli, tanto per citare i nomi più qualificanti dei 17 firmatari, se si identificano in quelle offese gratuite o se sia il caso di prendere le distanze dal mittente”.

Dunque, Marco Polita non fa mistero delle sue intenzioni e comunica di prendere le distanze.

redazione@leggopassword.it

 

(Foto da: www.dirittoinformazione.it)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.