Maria Montessori, 150 anni dalla nascita. Celebrazioni a Chiaravalle | Password Magazine
Festival Pergolesi

Maria Montessori, 150 anni dalla nascita. Celebrazioni a Chiaravalle

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CHIARAVALLE – Mapping e speciali illuminazioni da ieri sera a Chiaravalle per il 150esimo anniversario dalla nascita di Maria Montessori. In occasione della ricorrenza, tutta la settimana ‘MM150’ si colorerà di creazioni e installazioni plastiche, visuali, sonore a cura di artisti, scuole e associazioni del territorio. Pronto anche un calendario di eventi in programma fino 6 settembre.

Con il suo ampio ventaglio di iniziative e la sua densa rete di collaborazioni, MM150 ha l’ambizione di fare di Chiaravalle un avamposto di quel mondo a misura di bambino immaginato da Maria Montessori nonché il luogo del suo ideale ritorno a casa.
Proprio oggi (31 agosto 2020) ricorre l’anniversario della nascita: questa sera, alle 21, al Teatro Valle,  si terrà in anteprima internazionale la proiezione del docufilm W Maria Montessori, realizzato dalla 3D Produzioni e da Sky Arte con la collaborazione dell’Istituto Luce Cinecittà e della Fondazione Chiaravalle Montessori e con il contributo del Comune di Chiaravalle. L’opera restituisce in ampiezza e in profondità la vita straordinaria e l’immensa eredità scientifico-pedagogica di Maria Montessori, con un racconto dinamico, un ricco corredo di fonti e testimonianze e un’attenzione particolare al legame di Maria Montessori con la sua terra d’origine.
obelisco
L’obelisco illuminato
La proiezione sarà preceduta da un momento istituzionale con la presenza di Damiano Costantini (sindaco di Chiaravalle), Francesco Favi (assessore alla cultura, alla pubblica istruzione, al turismo e alla valorizzazione di Maria Montessori), Alfio Albani (presidente della Fondazione Chiaravalle Montessori), Rita Scocchera (vicepresidente della FCM e membro dell’Opera Nazionale Montessori) e Cristiana Colli (co-ideatrice del docufilm e curatrice del progetto di riqualificazione di Casa Montessori, la cui riapertura è prevista per ottobre). Interverranno anche  Emanuela Audisio (regista di “W Maria Montessori”), Roberto Pisoni (direttore di Sky Arte) e, in videocollegamento dall’Olanda, Carolina Montessori (bisnipote di Maria, componente dell’Association Montessori Internationale e presidente onorario del gruppo di progetto per le celebrazioni).
La proiezione del docufilm sarà riproposta anche nelle serate di mercoledì 2 e venerdì 4 settembre. A fare da preludio alle tre serate saranno, negli stessi giorni e nello stesso luogo ma alle ore 17.30, altrettante presentazioni di libri.
A cura di Chiara Cascio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.