Massima trasparenza nella nomina del dirigente dei Servizi Tecnici | Password Magazine
Festival Pergolesi

"Massima trasparenza nella nomina del dirigente dei Servizi Tecnici"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La nomina del nuovo dirigente dei Servizi Tecnici del Comune di Jesi è di assoluta trasparenza e spiace che il capogruppo del Pd dia adito ad ombre che non appartengono al modo di fare di questa Amministrazione.

Come per tutte le scelte relative alle posizioni apicali, vi è stata una lunga verifica con diversi   colloqui, pienamente legittimi, che hanno interessato diversi professionisti e che hanno preceduto la pubblicazione dell’avviso pubblico per individuare il nuovo dirigente. La commissione che ha esaminato le 22 candidature presentate, ne ha selezionate dapprima 7 sulla base dei titoli accademici (i laureati con il massimo dei voti) e, successivamente, le 3 che fra esse documentavano esperienze maturate nei profili professionali richiesti, vale a dire lavori pubblici, urbanistica, ambiente, sportello unico attività produttive. Su queste il Sindaco, in piena autonomia e nel rispetto delle prerogative che gli sono attribuite dalla legge, ha scelto il candidato che riteneva in assoluto migliore.

La stessa metodologia era stata portata avanti in precedenza anche per individuare il nuovo segretario generale. Ed il fatto che in questo caso i nomi che erano circolati, a seguito di colloqui, siano poi risultati non corretti, conferma che la selezione tramite avviso pubblico rappresenta e rappresenterà sempre lo strumento per qualsiasi scelta.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.