Medicina per me, secondo appuntamento al Circolo cittadino | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Medicina per me, secondo appuntamento al Circolo cittadino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Secondo appuntamento con MEDICINA PER ME! a Jesi.

Domani 8 febbraio si parlerà di calcoli renali con il dr Willy Giannubilo. Alle ore 10.15, fino alle 11.45 (per una durata di un’ora e mezzo), alla Sala del Lampadario del Circolo Cittadino. I presenti avranno la possibilità di porgere domande per chiarire dubbi e curiosità in merito. La partecipazione è aperta a tutti.
Il format, a tu per tu con il medico dell’Ospedale Carlo Urbani di Jesi, è iniziato lunedì scorso 1 febbraio raccogliendo consensi dai partecipanti che hanno rivolto con interesse e curiosità numerose domande al cardiologo Cesare Boria. Ad inaugurare la serie di sette incontri anche la dott.ssa Virginia Fedele, direttore del distretto ospedaliero di Jesi Asur Area Vasta 2.
Prossimo incontro sarà lunedì 15 febbraio con l’oculista dr Massimo Consoli per parlare della cataratta. MEDICINA PER ME! si rinnova ogni lunedì per sette settimane consecutive, fino al 14 marzo.

Per la cittadinanza di Jesi è una novità, “Medicina per me!” ha l’obiettivo di promuovere e sottolineare l’importanza della prevenzione e della conoscenza medica. Credo che questi incontri con gli specialisti dell’ospedale Carlo Urbani siano preziosi perché a tenerli sono coloro che ogni giorno possono essere incontrati nei reparti al servizio del cittadino. Parteciparvi risulta essere per tutti un’ottima opportunità per comprendere ciò che di solito può essere frainteso, o ancor peggio, ignorato». Così Marisa Campanelli, assessore ai Servizi Sociali, con delega alla Sanità, parla del nuovo format che avrà inizio lunedì 1 febbraio, per sette settimane consecutive, a Jesi.
Si tratta di “MEDICINA PER ME!: 7 incontri, di lunedì mattina, da un’ora e mezza ciascuno, dalle 10.15 alle 11.45 alla Sala del Lampadario del Circolo Cittadino di Jesi. I relatori saranno i medici dell’Ospedale Carlo Urbani di Jesi che in modo semplice parleranno delle patologie più comuni dopo i 50 anni. Ogni incontro ha lo scopo di far comprendere al meglio le specifiche patologie dando anche la possibilità ai presenti di far domande agli specialisti. La partecipazione è aperta a tutti.
L’iniziativa è ideata e curata dalla giornalista Agnese Testadiferro ed ha il patrocinio del Comune di Jesi e dell’Asur Area Vasta n. 2. Media partner del progetto è il quotidiano regionale Corriere Adriatico.

Questi gli appuntamenti in programma, sempre di lunedì dalle 10.15 alle 11.45, con gli argomenti trattati: 1 febbraio: dr. Cesare Boria, reparto di Cardiologia: aritmia cardiaca 8 febbraio: dr. Willy Giannubilo, reparto di Urologia: calcoli renali 15 febbraio: dr. Massimo Consoli, reparto di Oculistica: cataratta 22 febbraio: dr. Emanuele Medici, reparto di Neurologia: demenza senile 29 febbraio: dr. Alessandro Brizzi, reparto di Fisiatria: anca e disturbi di deambulazione 7 marzo: dott.ssa Anna Maria Schimizzi, reparto di Medicina Interna: diabete 14 marzo: dr. Ferdinando Silveri, reparto di Reumatologia: osteoporosi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.