Migranti di 1° e 2° Generazione a Jesi e in Vallesina, se ne parla con Jesiamo | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Migranti di 1° e 2° Generazione a Jesi e in Vallesina, se ne parla con Jesiamo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Dopo l’interessante incontro di venerdì scorso con Maurizio Andreolini, responsabile CISL Jesi, sulla situazione del lavoro in vallesina dal punto di vista del sindacato, venerdì 19 febbraio sempre alle ore 21:00 a Palazzo Colocci avremo il piacere di ospitare il Prof. El Mustafa Drissi.

Mediatore linguistico culturale di lingua araba, insegnante progetto E.L.C.O. e collaboratore dell’Associazione Casa delle Culture di Jesi, il Prof Drissi interverrà per parlare di migranti di 1° e 2° generazione a Jesi e in Vallesina, quali strade da seguire per una convivenza civile.

JesiAmo offre ai cittadini la possibilità di confrontarsi su tematiche che interessano Jesi e la Vallesina e vuole farlo con semplici  “Conversazioni” condotte da persone che, a vario titolo, hanno la responsabilità di settori diversi della vita sociale, economica e culturale della territorio.

Il nostro obiettivo, iniziando da questi due appuntamenti, è quello di creare non tanto eventi una tantum quanto piuttosto percorsi diffusi di cittadinanza attiva capaci di creare maggiore conoscenza dei problemi del nostro territorio. La speranza è che da queste Conversazioni e dal confronto che ne scaturirà possa poi pian piano crescere una responsabilità civica sempre più consapevole e il desiderio, per qualcuno,  di un coinvolgimento più diretto nella vita pubblica ed amministrativa delle nostre comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.