"M'illumino di meno", domani appuntamento in Pinacoteca | Password Magazine
Festival Pergolesi

M'illumino di meno, domani appuntamento in Pinacoteca

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Appuntamento in Pinacoteca, domani sera (venerdì 14) per un’inedita visita gratuita e guidata alle stanze lottesche ed ai capolavori dell’artista veneziano. È la giornata dedicata a “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione radiofonica Rai “Caterpillar” per sensibilizzare i cittadini su risparmio energetico e razionalizzazione dei consumi. E l’Amministrazione comunale ha raccolto l’idea di questa edizione: mostrare simbolicamente il proprio amore per il pianeta spegnendo brevemente le luci su un capolavoro per sottolineare il legame tra cultura e sostenibilità ambientale, fondamentale per contribuire a cambiare lo stile di vita dei cittadini e per trovare, tramite il risparmio energetico, nuove risorse economiche.

Dunque, a partire dalle 18 ed a rotazione costante fino alle 20, senza bisogno di prenotazione, i cittadini potranno entrare in Pinacoteca, muniti di una torcia elettrica. Qui li attenerà il personale del Polo Culturale che mostrerà loro, con una vista guidata, le stanze lottesche dove sono custodite cinque importanti opere dell’artista veneziano: la pala di Santa Lucia, la Deposizione, l’Annunciazione, la Madonna delle Rose, la Visitazione.

Per ampliare la risonanza del messaggio sull’importanza di risparmio energetico e razionalizzazione dei consumi, l’Amministrazione comunale spegnerà anche per un’ora, dalle ore 18 alle ore 19, l’illuminazione pubblica lungo l’intero Corso Matteotti, piazza della Repubblica, piazza Indipendenza e piazza Spontini. Coinvolte anche le scuole per sensibilizzare le più giovani generazioni attorno a queste tematiche, con la distribuzione di un depliant dove, accanto alle iniziative in programma, è pubblicato il decalogo, condiviso da Caterpillar, con semplici azioni da svolgere quotidianamente in casa o in città.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.