Minaccia con un cutter la barista per non pagare il conto poi aggredisce i carabinieri: arrestato - Password Magazine

Festival Pergolesi

Minaccia con un cutter la barista per non pagare il conto poi aggredisce i carabinieri: arrestato

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

FALCONARA – Serata concitata quella​ di ieri quando i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Ancona, verso le 20,​ sono intervenuti per placare la furia di un 34enne che ha dato in escandescenze quando la barista, dopo avergli servito da bere e chiestogli di pagare il conto,​ ha iniziato a diventare molesto e minaccioso
armeggiando con un cutter, aprendo​ e chiudendo la lama.
Non appena è giunta la segnalazione alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Ancona, immediato è stato l’intervento dei​ militari che hanno individuato l’uomo, in evidente stato di ebrezza, che stava cercando di allontanarsi dal locale.​ È stato proprio in quel momento che l’esagitato, alla richiesta dei documenti di identificazione,​ farfugliando​ offese e minacce anche all’indirizzo dei Carabinieri, che cercavano di riportarlo alla calma,​ ha provato ad aggredirli scagliandosi contro di loro. Nonostante i suoi ripetuti tentativi di svincolarsi, opponendo un’attiva resistenza scalciando e spintonando, veniva immobilizzato ed ammanettato, venendo trovato in possesso, all’esito della perquisizione, del cutter di grosse dimensioni con il quale aveva minacciato la barista.
È stato quindi arrestato e stamattina si è svolta, presso il Tribunale di Ancona, la convalida dell’arresto, in attesa del processo che si terrà nei prossimi giorni, per il quale il 34enne rumeno è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e tentata estorsione.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.