Minaccia di morte un conoscente, intervengono i Carabinieri: denunciato | | Password Magazine
Banner4Baffi

Minaccia di morte un conoscente, intervengono i Carabinieri: denunciato

CASTELBELLINO – Continua su più fronti la lotta all’illegalità diffusa dai parte dei Carabinieri, sotto la guida del Comandante della Compagnia di Jesi Magg. Benedetto Iurlaro, al fine di rendere il territorio più vivibile e sicuro.

Sabato pomeriggio, nell’ambito di una serie di controlli a tappeto effettuati dai militari sul territorio, i Carabinieri della Stazione di Castelplanio sono intervenuti a Castelbellino, ove, poco prima, un uomo di Serra san Quirico aveva minacciato di morte un suo conoscente, per motivi legati a rancori personali.

Verificata la fondatezza della notizia, accertato che l’uomo – un operaio di 50 anni –  era detentore di armi, i militari sono piombati presso la sua abitazione, ritirandogli i 3 fucili da caccia in suo possesso per evitare che la libera disponibilità potesse aggravare il reato. Nei suoi confronti dell’uomo, oltre alla denuncia per minaccia grave, è stata originata una richiesta alla Prefettura di Ancona per l’emissione di un provvedimento che gli vieti la detenzione di qualsiasi tipo di armi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.