Minaccia la ex con un coltello, arrestato per maltrattamenti | | Password Magazine

Minaccia la ex con un coltello, arrestato per maltrattamenti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
JESI – Verso la mezzanotte, gli agenti della squadra volante di Jesi intervenivano in un appartamento nei pressi di via Setificio, per la segnalazione di una violenta lite in corso. Gli operatori avevano ricevuto dalla Sala Operativa informazioni dettagliate secondo cui la famiglia che vi viveva era già stata segnalata in precedenza per situazioni analoghe.
Immediatamente sul posto, gli agenti del Commissariato di PS di Jesi, agli ordini del dirigente Michele Morra, facevano irruzione nell’appartamento ove trovavano una donna che, impaurita, alla vista degli agenti si rifugiava dietro di loro in quanto  minacciata da un uomo con un coltello.
L’uomo veniva bloccato ed identificato come l’ex compagno, cittadino rumeno di 40 anni: in serata aveva iniziato una violenta discussione con la donna che poi era sfociata in aggressione. Fortunatamente, non c’erano minori coinvolti in quanto la coppia – non sposata ma convivente – non aveva figli.
L’uomo era  già destinatario di un divieto di avvicinamento alla casa familiare a seguito di un arresto per maltrattamenti avvenuto nel gennaio dello scorso anno. La donna, anche lei rumena, imprudentemente, da alcuni giorni aveva fatto rientrare l’uomo nella propria abitazione, senza avvertire la Polizia ma alla fine non era più riuscita a controllare  la situazione.
L’uomo condotto in Commissariato è stato dichiarato in stato di arresto per maltrattamenti. Nella mattinata odierna si è proceduto all’udienza di convalida dell’arresto e al termine, vista la pericolosità del soggetto, lo stesso è stato associato alla casa circondariale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.