Minaccia madre e sorella con una mannaia, arrivano i carabinieri | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Minaccia madre e sorella con una mannaia, arrivano i carabinieri

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
JESI – I carabinieri del nucleo Radiomobile, agli ordini del maresciallo Roberto Scarponi, hanno denunciato una cittadina straniera di 33 anni per maltrattamenti in famiglia, minaccia, resistenza a PU e oltraggio.
Nella tarda serata di ieri, la donna abitante a Jesi, in stato di alterazione psico-fisica, dopo aver danneggiato completamente la casa in cui vive con la madre e la sorella, ha incominciato a minacciarle con una mannaia. All’arrivo dei militari ha minacciato ed oltraggiato anche loro. Immobilizzata, all’arrivo del personale medico, è stata condotta al Pronto Soccorso, ove è stata trattata sanitariamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.