Minorenni ladri di bici, lite con il proprietario che finisce in ospedale | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Minorenni ladri di bici, lite con il proprietario che finisce in ospedale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Colluttazione in pieno centro storico, nei pressi del Largo dei Saponari, ieri mattina intorno alle 10: il fatto ha visto coinvolti due ragazzi minorenni residenti a Jesi, uno di 14 e una ragazza di 16.

I due ragazzini sono stati colti in flagrante mentre hanno tentato il furto di due bici parcheggiate davanti un’abitazione in Largo dei Saponari: non appena il proprietario si è accorto, ha allertato i carabinieri e ha cercato di fermare i due. Durante la colluttazione il 14enne ha dato una testata in pieno volto al signore, un tunisino di 54 anni. Quest’ultimo è riuscito comunque a trattenere il ragazzo che è stato preso in custodia e portato in Caserma dai carabinieri, tempestivamente arrivati sul posto.  Allertata anche un’ambulanza della Croce Verde di Jesi, intervenuta per prestare le prime cure al tunisino che perdeva abbondante sangue dalla bocca: è stato dunque trasportato al nosocomio cittadino per accertamenti.

Nel tardo pomeriggio il tunisino è stato dimesso con diagnosi di trauma facciale con prognosi di 7 giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.