Moie, addio a Jolanda: storica ristoratrice e regina della cucina tradizionale | Password Magazine
Festival Pergolesi

Moie, addio a Jolanda: storica ristoratrice e regina della cucina tradizionale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Addio a Jolanda Giambartolomei, storica ristoratrice moiarola venuta a mancare all’affetto dei suoi cari oggi all’età di 93 anni. Regina indiscussa della cucina tipica e, soprattutto, della pasta fatta a mano, 61 anni fa apriva il locale «Jolanda», in via Leonardo da Vinci, oggi gestito dal figlio Rolando e dalla sua famiglia. Tutto è iniziato insieme al marito Erino, servendo bistecche di castrato e spuntature di vitello con panini. Poi l’acquisizione, nel primo esercizio, a Pozzetto di Castelplanio, della trattoria del Grello e infine l’avvio nel 1964 a Moie del ristorante negli attuali locali con il nome «Jolanda». Un luogo con una sua connotazione precisa e un’identità radicata, frequentato da sempre da cittadini e forestieri. Tra i vari riconoscimenti, oggi esposti in bacheca, c’è anche il premio «Forchetta d’Oro» arrivato nel 1990. Famosissime le tagliatelle  – Jolanda le faceva alla campagnola – e i menù ricchi di specialità marchigiane, dagli antipasti fino ai secondi di carne e pesce, ai dolci. Una delle primissime specialità cucinate dalla Giambartolomei era  l’agnello che con le carni alla brace, affettati e spuntature, componeva agli inizi il menù delle «merende della sera». Solo successivamente sono stati introdotti i primi piatti e, in particolare, la pasta fatta in casa: oggi il locale uno dei punti di riferimento della zona per la cucina tipica del territorio, dai sapori autentici e veri.
Jolanda lascia i figli Rolando e Raimondo, le nuore, i nipoti e i pronipoti. La camera ardente è stata allestita presso la Casa del Commiato Anibaldi-Pandolfi, in via Clementina Sud a Moie di Maiolati Spontini. I funerali avranno luogo domani alle 10.15, muovendo dalla Casa del Commiato per la chiesa di Cristo Redentore dove alle 10.30 sarà celebrata la messa esequiale.

Banner-Montecappone
Montecappone

1 Commento su Moie, addio a Jolanda: storica ristoratrice e regina della cucina tradizionale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.