Moie, al via la mostra diffusa 'Donne in Vetrina' | Password Magazine
Festival Pergolesi

Moie, al via la mostra diffusa ‘Donne in Vetrina’

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
A sinistra, partendo dal fondo: Marcella Coppa dell'AV2, l'autrice della foto, l'assessore alla Cultura Tiziana Tobaldi. A destra, Stefania BIni, presidente del circolo fotografico, e Monica Bocci, consigliera comunale.

MOIE – Uno scatto per immortalare quei dettagli che fanno parte della vita di una donna. Al via a Moie la mostra diffusa ‘Donne in Vetrina’,  allestita nelle vetrine dei negozi di Moie, a cura del Circolo fotografico Effeunopuntouno in collaborazione con ArCo, con cui l’Amministrazione comunale ha definito misure volte a favorire il commercio locale.

20200718_194757

Una mostra tutta al femminile, con scatti realizzati da undici fotografe – Beatrice Orazi, Francesca Murgia, Giulia Bello, Luciana Bartolini, Marta Maccioni, Orietta Ragni, Ornella Sartori, Pamela Sopranzetti, Paola Fabbretti, Raffaella Mecarelli e Stefania Bini – che raccontano le tre età della vita della donna. Ognuna di loro ha realizzato dei trittici che raccontano l’infanzia, l’età adulta e la vecchiaia, attraverso immagini realizzate in tempi e luoghi diversi, accomunate dallo stesso filo conduttore e dalle sguardo, appunto, femminile. Gli scatti saranno sistemati in 29 negozi di Moie, attraverso un percorso che sarà possibile ricostruire passando da una vetrina all’altra della cittadina. Ieri pomeriggio la mostra è stata illustrata alla Biblioteca la Fornace in occasione di un altro momento al femminile, Storie di donne nel periodo Covid e post Covid. Hanno portato le loro testimonianze Claudia Romiti, studentessa, Annalisa Stroppini, operatrice socio sanitaria, la responsabile del servizio infermieristico dell’Area vasta 2 Marcella Coppa e la presidente dell’associazione ArCo Gianna Scortechini. A presiedere l’incontro il sindaco Tiziano Consoli, l’assessore alla Cultura Tiziana Tobaldi, consiglieri comunali tra cui Monica Bocci che ha delega alle Pari opportunità.

IMG-20200718-WA0106

Al termine dell’incontro un percorso alla scoperta della mostra guidata dalla presidente del circolo fotografico Stefania Bini. Le opere sono esposte nelle vetrine e all’interno delle attività aderenti all’iniziativa fino al 9 settembre. Conclusa la mostra, sarà premiata la vetrina più bella di tutta l’estate 2020.

L’iniziativa apre il cartellone estivo realizzato dal Comune di Maiolati d’intesa con la Pro loco e le associazioni ArCo (Artigiani e commercianti di Moie e Maiolati Spontini) e Effeunopuntouno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.