Moie, nuova area sgambamento per i cani in via Torquato Tasso | Password Magazine

Festival Pergolesi

Moie, nuova area sgambamento per i cani in via Torquato Tasso

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – L’Amministrazione comunale di Comune di Maiolati Spontini ha realizzato un’area di sgambamento per i cani in via Torquato Tasso, al centro della cittadina di Moie. Uno spazio, quello dedicato agli amici a quattro zampe, che si aggiunge a quello già presente in via Senigallia, nei pressi del supermercato Eurospin. L’inaugurazione della struttura avverrà sabato 7 maggio, alle ore 10.30, alla presenza del sindaco Tiziano Consoli e della consigliera delegata all’Ambiente, che ha seguito l’iniziativa, Monica Bocci

«Il numero sempre maggiore di persone che scelgono di acquistare o adottare un cane – osserva il sindaco Consoli – ha reso necessaria l’individuazione di una nuova area, al centro di Moie, in aggiunta a quella più periferica di via Senigallia. L’esigenza nasce dall’aumento considerevole dei proprietari dei cani, soprattutto in questi ultimi anni». 

I lavori nello spazio verde di via Tasso sono stati realizzati dalla ditta Natura Garden & C. di Castelplanio, per un importo di 9.955 euro, e hanno riguardato la sistemazione del manto erboso, il montaggio della recinzione e la creazione di una lettiera con sabbia essiccata fine. Sono stati posizionati dei giochi per i cani, vari cestini per i rifiuti, due panchine di legno e una fontana con una vasca sottostante, per far abbeverare gli animali. Non saranno spostati o abbattuti gli alberi già presenti nel giardino. Il Comune gestirà direttamente l’area. 

«Stiamo già provvedendo – spiega la consigliera Bocci – a calendarizzare le necessarie e conseguenti attività di pulizia, confidando comunque nel senso civico di tutta la cittadinanza. Invito tutti a utilizzare questo spazio in maniera responsabile, sia per chi lo frequenta sia per chi vive nei dintorni. C’è, ad esempio, una fascia oraria da rispettare, che va dalle 8 di mattina fino alle dieci di sera». È stato, infatti, elaborato un regolamento al quale dovranno attenersi i fruitori dell’area. 

I cani che utilizzano lo spazio verde attrezzato dovranno essere iscritti all’anagrafe canina regionale e identificati mediante tatuaggio o microchip. Dovranno essere anche in regola con le vaccinazioni previste dalla legge. Il regolamento comunale prevede inoltre che «all’interno dell’area i cani potranno essere lasciati liberi di muoversi, correre e giocare liberamente, senza guinzaglio purché muniti di museruola se di indole mordace, di qualsiasi razza e dimensione, alla costante presenza del proprietario o accompagnatore, sotto la loro vigile responsabilità, senza causare danni alle piante o alle strutture presenti. Il proprietario o accompagnatore ha l’obbligo di tenere sotto costante controllo il proprio cane, affinché non assuma atteggiamenti aggressivi verso persone o altri cani. A garanzia dell’igiene e a tutela del decoro è fatto obbligo ai proprietari o accompagnatori dei cani di essere muniti di idonea attrezzatura per la raccolta immediata delle eventuali deiezioni e di raccogliere e depositare le medesime negli appositi contenitori di rifiuti collocati nell’area attrezzata. È inoltre proibito gettare a terra qualsiasi tipo di rifiuto e introdurre mezzi motorizzati e biciclette. I proprietari o accompagnatori dei cani hanno l’obbligo di chiudere il cancello una volta entrati, per impedire l’eventuale fuga dell’animale». 

Le funzioni di vigilanza sulle modalità di utilizzo dell’area attrezzata saranno svolte dal personale della Polizia locale e del Servizio veterinario dell’Asur.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.