Moie Vallesina ricevuto in Comune per il risultato della Promozione | | Password Magazine

Moie Vallesina ricevuto in Comune per il risultato della Promozione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI- Un risultato calcistico, il ritorno in Promozione della prima squadra, che il sindaco Tiziano Consoli ha voluto suggellare con un incontro nella Sala consiliare del Municipio di Maiolati Spontini “per riconoscere un impegno, una tenacia e un esempio di sport dove l’affiatamento e la voglia di ottenere risultati fanno tutt’uno con il rispetto e il sano agonismo”.

Il primo cittadino ha salutato così, venerdì 19 luglio, dirigenti, staff e giocatori del Moie Vallesina, la formazione calcistica reduce da una stagione che ne ha visto il ritorno nel campionato di Promozione, lo scorso 22 giugno, a poco più di un anno dalla retrocessione in Prima categoria. Una soddisfazione ancora più grande, quella di rialzare subito la testa e centrare nuovamente l’obiettivo, che acquista un significato non solo sportivo ma in generale di sfida, vinta grazie all’impegno e ai sacrifici, e di riscatto. 

Il sindaco Consoli, che ha anche la delega allo Sport, ha consegnato al presidente dell’Associazione sportiva dilettantistica Moie Vallesina Asd Roberto Possanzini una targa con le “congratulazioni ai giocatori e ai dirigenti della prima squadra – si legge nel testo – che con tenacia e passione hanno guadagnato il ritorno in Promozione. Il successo raggiunto è un orgoglio per tutta la comunità e uno stimolo a nuovi traguardi nel rispetto dei valori più alti dello sport”. A complimentarsi con i giocatori della prima squadra e con tutta la Dirigenza, dal direttore generale Graziano Tittarelli fino all’allenatore Stefano Tiranti, sono stati anche il vicesindaco Mario Pastori e i consiglieri delegati Giordano Spugni e Romina Pieralisi, presenti alla cerimonia in Municipio. Sindaco e amministratori hanno sottolineato, infine, l’importanza dal Settore giovanile, che conta centinaia di iscritti e vanta affermazioni importanti, nell’ultimo anno, sia in campo locale che nazionale. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.