Monte Roberto, i cento anni della signora Irma Archetti | | Password Magazine

Monte Roberto, i cento anni della signora Irma Archetti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE ROBERTO – Una giornata particolare – quella di sabato 18 Marzo 2017- per la signora Irma Archetti.

Particolare per i 100 anni compiuti dalla nonnina di Monte Roberto capoluogo; 100 anni portati con uno stato di salute complessivamente soddisfacente e raggiunti dopo una vita vissuta all’insegna di tanto lavoro, svolto sia all’interno che all’esterno delle mura domestiche. Una vita di sacrifici, ma anche di gioie e semplicità.

Irma, nativa di Serra San Quirico, ha vissuto per lo più ad Angeli di Rosora per poi diventare, ormai da 12/13 anni, cittadina di Monte Roberto.

Una giornata, quella del suo compleanno,  in cui Irma, circondata affettuosamente dalla sua numerosa famiglia, è stata festeggiata da Autorità del mondo ecclesiastico e da quello istituzionale a nome della intera Comunità di Monte Roberto.

Il Vescovo Monsignor Gerardo Rocconi, il parroco Don Maurizio Fileni, il Sindaco di Monte Roberto Gabriele Giampaoletti accompagnato dalle Assessore Mirella Micucci e Liviana Pettinelli hanno fatto da cornice alla ben più numerosa famiglia costituita dai tre figli della Signora Irma (Vincenzo, Mario, Terzo rispettivamente di 76, 70, 58 anni) , dai sei nipoti e sei pronipoti.

Tutti i presenti hanno espresso le loro felicitazioni per l’esempio di longevità e salute incarnato dalla festeggiata, che può vantare il raggiungimento del secolo di vita grazie anche alle cure, amorevoli e premurose di cui gode a casa, accudita dalla famiglia del figlio maggiore.

Insomma, si è trattato di un bellissimo incontro e di un felice momento che ci si augura di poter rivivere con altri centenari/e della nostra Comunità.

 

Comunicato da: Liviana Pettinelli – Assessora alla Cultura del Comune di Monte Roberto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.