Monte Roberto, Martelli candidato sindaco sfida alle urne Giampaoletti | | Password Magazine

Monte Roberto, Martelli candidato sindaco sfida alle urne Giampaoletti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE ROBERTO – Aria di elezioni a Monte Roberto, i cittadini il 26 maggio saranno chiamati ad esprimere il proprio voto per le Amministrative. Ed è iniziata la campagna elettorale: a sfidare il sindaco uscente Gabriele Giampaoletti, c’è il nuovo candidato Stefano Martelli, per la lista #DiPiù per Monte Roberto.

«Sono stati momenti di lunga e intensa riflessione, quelli che ci hanno condotto a prendere la decisione di dare vita ad una lista civica per le prossime, imminenti, elezioni comunali – scrive il candidato Martelli –  sentimenti che ci hanno guidato sono stati quelli di Amore per il nostro territorio e per il Bene Comune di tutti i Cittadini. Questa lista civica, che non ha connotazione politica, ma che è aperta al dialogo e al confronto con tutti e che mi onoro di guidare quale capolista, nasce dalla volontà e dall’impegno di alcune persone che hanno amministrato il nostro territorio e dall’entusiasmo di altre che vogliono partecipare ad un progetto amministrativo concreto e serio. Molti si chiederanno come mai Stefano Martelli? Perché il nostro “ex vigile” ha deciso di candidarsi a Sindaco? Qualcuno, probabilmente, non sa nemmeno chi sono! Domande corrette, dubbi fondati e curiosità assolutamente legittime. Cercherò e cercheremo, nei prossimi due mesi, di dare tutte le risposte, di allontanare ogni dubbio e di soddisfare ogni curiosità, semplicemente conoscendoci». Tra le priorità della squadra Martelli c’è la rivalutazione dell’attuale Unione di Comuni con Castelbellino: «L’obiettivo è verificare quanto la sua gestione sia stata poco attenta alle vere esigenze di Monte Roberto, con conseguente, forte discapito per le “tasche” dei cittadini – aggiunte Martelli – Aggregarsi e condividere i servizi avrebbe dovuto portare risparmio e maggiore efficienza e non solo a discapito all’autonomia decisionale e all’indipendenza gestionale che ogni Comune deve avere. Per questo garantiamo uno studio serio e soluzioni concrete che saranno prese solamente con il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i Cittadini. Ma ancor di più vorremmo poter dare il nostro contributo propositivo, con le nostre idee, la nostra energia, il nostro entusiasmo e siamo convinti che Insieme al Vostro Aiuto possiamo fare #DiPiù per Monte Roberto».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.