Monte San Vito, famiglie evacuate dormiranno nella palestra | | Password Magazine

Monte San Vito, famiglie evacuate dormiranno nella palestra

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE SAN VITO – Nel centro storico di Monte San Vito,  i crolli di calcinacci lungo via Congiu Nello caduti dalla facciata della Chiesa dei Combattenti, dalla Chiesa Collegiata S. Pietro Apostolo e anche dalla torre campanaria, hanno costretto il Comune a vietare l’accesso, tramite ordinanza del Sindaco del 30 ottobre, nel tratto di strada che va dal civico 17 di Piazza della Repubblica al civico al civico 7 di via Congiu Nello nonché alle abitazioni, edifici pubblici e privati ivi presenti.

Le famiglie evacuate sono state ospitate presso la palestra Veltre  che dunque non sarà utilizzabile per attività didattiche e sportive.

Le scuole sono state oggetto di verifiche e riapriranno regolarmente il 3 novembre.

Domani inizieranno le ispezioni sulla torre campanaria della Chiesa della Collegiata con idonea gru.
Sono attualmente chiuse sia la filiale di Nuova Banca Marche nel capoluogo sia la Caserma dei Carabinieri. I Carabinieri sono comunque attualmente presenti e pienamente operanti con una colonna mobile ubicata in prossimità della Caserma.
Il COC è tuttora aperto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.