Museika Rock Contest, sfida aperta tra band: i Sinking Selkis vincono la seconda serata | | Password Magazine

Museika Rock Contest, sfida aperta tra band: i Sinking Selkis vincono la seconda serata

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Frizzante serata martedì scorso al Museika per la seconda serata del Rock Contest, sfida aperta tra artisti e band emergenti a colpi di musica.

Dopo la prima vittoria assegnata ai Seal Appeal, a competere per il titolo sono stati i Sinking Selkis (Jesi – Post Rock-Elettro) e gli Artisti del Colore Sociale (Senigallia – Elettro Punk).

Come ogni martedì, una giuria chiamata a votare ha decretato il vincitore tra i due sfidanti, valutando l’ esecuzione, l’interpretazione, la musica e il testo. In palio ci sono 500 euro.

Sinking Selkis

Componevano la giuria: Marco Catani, commercialista, Tiziano Consoli, sindaco di Poggio San Marcello, Roberto Possanzini, imprenditore locale e presidente dell’associazione calcistica Moie Vallesina, Anna Giretti, del gruppo corale delle Voci Bianche, Sonia Conti, cantante, Matteo Baleani, consulente marketing e Chiara Cascio, giornalista e direttore di Password Magazine.

Trio contro trio, la vittoria della seconda serata è andata ai Sinking Selkis, armonici e intensi:  suprema la vocalist che non ha lasciato chance ai graffianti ed energici Artisti del Colore Sociale. 

Gli Artisti del Colore Sociale

Appuntamento a martedì prossimo, 31 luglio, con la prossima sfida: The Dorlomin Quartet vs Faxe. Poi come sempre, rockthepasta: pasta gratis per tutti offerta dal Museika.

Il tutto è reso possibile grazie al supporto di partner e sponsor quali Edison Impianti Elettrici di Senigallia, il Centro Aggregazione Giovanile e l’associazione Valvolare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.