MUSICA dal tramonto all'alba a NOTTENERA | | Password Magazine
Festival Pergolesi

MUSICA dal tramonto all’alba a NOTTENERA

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

SERRA DE’ CONTI – Voci femminili protagoniste e grande varietà di suoni a NOTTENERA 2014, l’ottava edizione del festival dedicato ai linguaggi creativi contemporanei che si terrà a Serra de’ Conti sabato 23 agosto, dal tramonto e fino alle 4.00 del mattino con oltre 30 spettacoli, concerti, installazioni, osservazioni della volta celeste, video mapping, fotografia, cinema d’animazione, workshop, performance, laboratori, incontri, prime regionali e anteprime, artisti internazionali e giovani talenti.

Tra le vie e le piazze del borgo medievale che per una notte spegne l’illuminazione pubblica, le proposte musicali si distinguono per varietà ed accostamenti inusuali, in una esplorazione del suono a tratti sgargiante o ombroso, dalla classica all’elettronica, dai droni alla musica d’autore.

Il folk psichedelico di BeMyDelay, alias la cantante musicista e songwriter bolognese Marcella Riccardi (già fondatrice dei progetti Franklin Delano e Blake/e/e/e, ed ex chitarrista dei Massimo Volume), accompagnata dalla chitarra elettrica di Maurizio Abate, sarà ospitato nel nuovo palcoscenico naturale dei Giardini del Ca’ Foscolo in un set ipnotico ed evocativo dal titolo “Giorni nebulosi”, dalle ore 02,30 alle 3,15. BeMyDelay è folk senza radici, musica in divenire, materia instabile, reverie. Numi tutelari: Charalambides, Richard Youngs, Popol Vuh, T.S. Eliot, Joseph Conrad, William Blake.

Reduce da un lungo tour, che l’ha portata ad esibirsi in numerose tappe in Italia, ma anche all’estero (Irlanda, Scozia, Belgio, Francia e Germania) la cantautrice Roberta Carrieri alle ore 1,15 sempre nei Giardini del Ca’ Foscolo accompagnerà il pubblico in un viaggio segreto nell’intimità dei sentimenti con le sue canzoni ironiche e a tratti irriverenti sull’amore complicato. Canzoni con ritornelli facili, ma intelligenti, rigorosamente in italiano, tratte per la maggior parte dal suo ultimo disco “Relazione Complicata”, canzoni da canticchiare al buio fino all’alba.

Altre proposte musicali saranno alle Scalette Garibaldi ore 20,15 (replica nei Giardini del Ca’ Foscolo alle ore 23) con il viaggio musicale tra sogno e visione da Bach a Bartok del Trio d’archi Durando / Laneri / Bragetti, in Piazza del Comune alle ore 21 e alle ore 23,45 con il funky jazz-fusion dei Jolly Roger 4et, fino al gran finale in Piazza IV Novembre con l’energico mix di performance musicale e illustrazione dal vivo del trio de LeCanaglie in “Nontazzardare”, con un musicista che compone dal vivo musica indietronica mentre le mani dei due illustratori, riprese da una telecamera, disegnano simultaneamente su un supporto (due i concerti, alle ore 1,15 e alle ore 3,15).

Nell’area di MUSICA E CINEMA di NOTTENERA 2014, l’evento clou sarà la visione in Piazza IV novembre (ore 22,30) del documentario “Resistenza Naturale” di Jonathan Nossiter (Italia 2014 – Lucky Red Distribuzione), presentato alla 64° Berlinale 2014: dieci anni dopo “Mondovino”, il regista brasiliano-americano torna a raccontare la bevanda alcolica più antica del mondo, attraverso quattro storie raccolte dalle Marche alla Toscana, dall’Emilia Romagna al Piemonte. Saranno presenti all’evento i protagonisti del film Corrado Dottori e Valeria Bochi, i due vignaioli di Cupramontana ed esponenti del Consorzio Terroir Marche che hanno deciso di ribellarsi alle regole di un ordine economico e politico che non salvaguarda la biodiversità e la tipicità ma, anzi, appiattisce e omologa la produzione agro alimentare. L’appuntamento è preceduto dall’ideale passaggio di testimone tra due residenze nomadi d’artista. Ancora cinema avrà luogo in Piazza IV Novembre (alle ore 21,15 per famiglie e bambini e alle ore 2,15 per un pubblico eterogeneo) con l’immancabile appuntamento dedicato al cinema d’animazione, la rassegna “Nottenera animata” a cura di Andrea Martignoni: sullo schermo, le più recenti produzioni di cortometraggio animato da tutto il mondo, grandi classici del passato e un focus su Norman McLaren per festeggiarne il centenario della nascita.

Per “Nottenera 2014” è attivo un servizio Bus Navetta gratuito dalle ore 19 a chiusura con partenza da Via Oreste Merli (zona artigianale di Serra de’ Conti).

Ingresso Unico: 5 €

Ingresso Gratuito fino a 12 anni compiuti

 

In caso di pioggia, sarà assicurata una programmazione ridotta utilizzando spazi al coperto. Aggiornamenti in tempo reale sulla pagina facebook Nottenera

 


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.