Natale e Capodanno blindati, stop spostamenti e coprifuoco | Password Magazine

Natale e Capodanno blindati, stop spostamenti e coprifuoco

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Sarà un Natale blindato, con il coprifuoco e divieti di spostamento. Confermata la linea dura del Governo con nuove misure che entreranno in vigore già da domani 4 dicembre. Attesa per oggi la firma del nuovo Dpcm da parte del premier Conte mentre il presidente Mattarella ha firmato ieri in tarda serata il decreto legge sugli spostamenti, confermando le restrizioni decise del governo e varate ieri dal Consiglio dei ministri.

Dal 21 dicembre al 2020 fino al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse, tranne che per motivi comprovati di lavoro, necessità o salute; il 25 e il 26 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021 saranno vietati anche gli spostamenti tra Comuni diversi, con le stesse eccezioni (lavoro, necessità, salute).

Per quanto riguarda le seconde case, dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 non sarò consentito spostarsi nelle seconde case che si trovino in una Regione o Provincia autonoma diversa dalla propria. Il 25 e 26 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021 il divieto sarà valido anche per le seconde case situate in un Comune diverso dal proprio

Resta il coprifuoco anche a Natale e a Capodanno. Dalle 22 alle 5 del giorno successivo, nonché dalle 22 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio 2021, con spostamenti consentiti solo per lavoro, salute, necessità.

Il Consiglio dei Ministri ha poi deciso di riaprire alla didattica in presenza le scuole secondarie di secondo grado, con gli studenti che torneranno sui banchi a partire da gennaio.

I negozi potranno restare aperti fino alle 21, tranne a Natale e a Santo Stefano, restano chiusi i centri commerciali durante il week end. I ristoranti potranno essere aperti a pranzo il 25 e il 26 dicembre, a Capodanno e per l’Epifania fino alle 18.

Stasera Conte illustrerà tutte le misure con una diretta attesa per 20.15.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.