Nel locale una discoteca al chiuso: sanzione e 5 giorni di chiusura | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Nel locale una discoteca al chiuso: sanzione e 5 giorni di chiusura

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Controlli nel week end da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ancona. A Falconara Marittima, nella scorsa nottata, i militari della locale Tenenza hanno sanzionato un locale pubblico: all’atto del controllo gli uomini dell’Arma hanno accertato come all’interno vi fosse una vera e propria sala discoteca al chiuso, in quel momento affollata da circa 40 persone, molte delle quali sprovviste di mascherine protettive delle vie aeree e non rispettose delle norme di distanziamento sociale. Il locale è stato dunque colpito con il provvedimento amministrativo della chiusura per 5 giorni.

Nel corso dei controlli svolti durante il fine settimana, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà anche un 50enne, originario del Senegal, ritenuto responsabile del reato di permanenza illegale sul territorio nazionale. L’uomo, nel pomeriggio di venerdì, è stato sottoposto ad un normale controllo dai militari della Tenenza di Falconara Marittima lungo questa Via Flaminia: durante lo svolgimento dell’attività, tuttavia, è emerso come nello scorso mese di gennaio gli fosse stato diniegato il rinnovo del proprio permesso di soggiorno, circostanza in forza della quale avrebbe dovuto lasciare il territorio nazionale.
Il 50enne è stato dunque denunciato all’autorità giudiziaria e sono state avviate le procedure di espulsione.

Infine in Piazza del Papa, dove i militari della Stazione di Ancona Centro, impegnati a sorvegliare le zone della movida, hanno segnalato all’autorità amministrativa un 20enne del posto: il giovane, alla vista dei carabinieri, ha tentato di eludere il controllo ma è stato prontamente raggiunto e sottoposto a perquisizione personale, al cui esito è stato trovato in possesso di un frammento di hashish del peso di circa un grammo.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.