Neve e gelate in Vallesina per la bufera d'Epifania | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Neve e gelate in Vallesina per la bufera d'Epifania

VALLESINA – Annunciate dalle previsioni meteo, prime brevi nevicate stamani imbiancano la Valle dell’Esino. Qualche fiocco misto a pioggia è caduto anche sulla costa, ad Ancona e Falconara. Fiocchi di neve nell’entroterra, pennellate di bianco nella prima mattinata a Castelbellino, Monte Roberto e Maiolati Spontini. Precipitazioni nevose anche a Cupramontana e a Staffolo, Serra San Quirico e a Fabriano.

Qualche fiocco di neve sta scendendo anche su Jesi, Moie e zone a bassa quota.

Al momento si circola senza problemi lungo l’A14, mentre fra Ancona e Falconara si registrano rallentamenti del traffico all’imboccatura della Ss 76 e lungo la Ss 16.

La Bufera dell’Epifania, com’è stata ‘battezzata’ dai meteorologi, porta neve e gelo anche al centro-sud già da oggi pomeriggio e almeno fino a domenica. La causa è una massa d’aria molto fredda di origine artica proveniente dal nord-est europeo che investirà il centro e il sud d’Italia. “In seguito – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo – i venti da nord continueranno a convogliare aria gelida, specie verso le regioni orientali meno protette dall’arco alpino. Si tratterà di aria in origine asciutta, ma che poi si arricchirà di umidità transitando sull’Adriatico, sullo Ionio e sul Tirreno meridionale, creando le condizioni per nevicate a quote insolitamente basse perfino sulla Sicilia. Il picco di freddo è atteso per la giornata di sabato. Domenica, invece la morsa del gelo andrà attenuandosi lentamente”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.