Astralmusic

Innovazione e Responsabilità: “Nuovo cimitero Moie, saranno i cittadini di Maiolati a pagare di più”

Astralmusic

MAIOLATI SPONTINI  – Pubblichiamo una una nota stampa inviata dal capogruppo consiliare  di “Innovazione e Responsabilità” Aldo Cursi:

“Nell’ ultimo consiglio comunale l’ assessore Carbini ha proposto, per conto della Giunta,  l’approvazione di due convenzioni per la gestione dei cimiteri. Una per la gestione del cimitero esistente che vede la partecipazione dei tre comuni fondatori: Maiolati, Castelbellino  e Castelplanio.

 La seconda per la gestione del futuro nuovo cimitero che vede la partecipazione  di soli due comuni Maiolati e Castelplanio.

Questo è il quadro riassuntivo:
______________________________________________________________________
COSTI GESTIONE
_______________________________________________________
Vecchio cimitero  Nuovo cimitero    Differenza

Maiolati Sp.                       63%                       83%             +  20%    

Castelbellino                    20%                   RITIRATO         –  20 %    

Castelplanio                      17%                       17%                    0

______________________________________________________

Come vedete questi sono i risultati della scriteriata politica di collaborazione intercomunale dell’Amministrazione Carbini-Domizioli. Dicono che hanno fatto il possibile per collaborare ma gli altri rifiutano le loro offerte. Noi crediamo che  il rifiuto dipenda da quanto vi sia di sincerità o di furberia, nelle proposte che si fanno.

Secondo noi chi rimane isolato deve interrogarsi sul perché e non  rimproverare gli altri che non capiscono.

Nonostante i nostri continui appelli a cambiare atteggiamento politico ed istituzionale nei confronti degli altri Comuni dell’Unione, ci sembra che non si voglia o non si sia in grado di farlo, fallendo così su tutti i fronti delle politiche intercomunali con conseguenti maggiori oneri a carico dei cittadini del nostro Comune.

Riteniamo doveroso perciò, ridare loro il diritto di eleggere un’altra Amministrazione, tanto più che in primavera si voterà per il rinnovo del Parlamento  e quindi non ci sarebbe neanche il problema di maggiori costi. Le forze politiche che sostengono l’Amministrazione riflettano!”

Comunicato da: Aldo Cursi – Capogruppo Innovazione e Responsabilità Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*