Nuovo incendio alle palazzine ex Erap di via Roma, c'è l'ombra del dolo

JESI – Notte movimentata per i Vigili del Fuoco di Jesi, chiamati al dovere intorno le 23.30 di ieri per l’ennesimo incendio alle palazzine ex Erap, in via Roma. Da tempo abbandonati, questi edifici fantasma sono spesso rifugio dei senzatetto che vi trovano riparo dalle gelide temperature. Nel quartiere, già nei mesi scorsi si erano verificati casi di incendi dolosi: questa volta ad andare a fuoco è stato uno dei portoncini d’ingresso. L’incendio non ha causato danni ingenti ed è stato domato in poco tempo. Sul posto, in breve tempo anche le forze dell’ordine per i rilievi del caso. Anche questa volta, spunta l’ombra del dolo: saranno le autorità a stabilirlo dopo i dovuti accertamenti.

“Nei pressi del centro storico il degrado incontrollato, è una vergogna – sono le parole di un residente – L’unico pregio sono i nostri vigili de fuoco che fanno un lavoro ingrato ma che concretamente ci sono vicino. Grazie!!!!”

 

(Chi.Ca)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.