Oggi alle 18:30 il centro jesino si spegnerà in memoria delle “Stelle in Cielo” di Corinaldo

JESI – La tragedia di Corinaldo ha toccato profondamente l’animo di tutto il nostro paese, ancor di più della provincia di Ancona che ha visto, nella giornata di ieri, annullati o ridotti praticamente tutti gli eventi, numerosi in questo periodo di feste natalizie.

A Jesi per questo fine settimana erano previsti ben 16 appuntamenti ma sono stati tutti fermati, ieri e oggi, in memoria delle vittime di Corinaldo. Sempre in segno di lutto, il comune di Jesi, insieme all’associazione dei commercianti JesiCentro, ha deciso nella giornata di sabato di tenere gli addobbi natalizi spenti come chiusa è rimasta la casetta dell’Ente Palio San Floriano in Piazza della Repubblica, realtà molto legata al comune della tragedia da anni di collaborazioni nelle reciproche rievocazioni storiche.

Oggi tornano accese le luminarie ma JesiCentro, in accordo con il comune, ha deciso comunque di lanciare un segnale. Da qualche ora sta girando sui social la locandina con un piccolo quanto profondo gesto: “Asia, Benedetta, Daniele, Emma, Eleonora, Mattia: siete le stelle che illuminano il nostro cielo“.
Alle 18:30 il centro storico si spegnerà, albero-palco, luminarie e tutti gli addobbi verranno staccati per 2 minuti con la cittadinanza invitata ad un momento di silenzio e riflessione in memoria delle innocenti vittime.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*