Operativo il Codice Rosso in soccorso alle donne vittime di violenza | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Operativo il Codice Rosso in soccorso alle donne vittime di violenza

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI -Diventa operativo il Codice rosso, il programma d’intervento rivolto alle donne vittime di violenza, attivo nei 21 Comuni della Vallesina. Jesi capofila del progetto.

Grazie alla sinergia tra i servizi sociali dell’ASP 9, Area Vasta 2, Polizia di Stato, CarabinieriPolizia Municipale, Pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” e Sportello Casa delle Donne nasce un protocollo operativo che indica le procedure di pronta accoglienza a sostegno delle vittime di violenza.

Il Codice rosso stabilisce tra una rete di attori “chi fa che cosa” di fronte ad un’emergenza: “Il servizio nasce da un’esigenza importante: accompagnare e seguire la vittima passo dopo passo, dal momento in cui fa richiesta di aiuto agli step successivi:  assistenza, messa in sicurezza, denuncia, salvaguardia della salute e così via  – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Marisa Campanelli – Questo accordo permetterà di fare rete tra i soggetti coinvolti, di rafforzare la prevenzione e di offrire sostegno alle donne che subiscono violenza”.

Sono circa 30/35  le donne che si rivolgono allo Sportello antiviolenza di Jesi ogni anno: “Un fenomeno rilevante che non tocca solo il singolo ma l’intera comunità – ha puntualizzato il direttore dell’ASP 9 Franco Pesaresi – Grazie al protocollo, sul territorio si attivano e coordinano tra loro sinergie che permettono  un’operatività continua e costante: le donne possono trovare rifugio e sicurezza sempre, anche di sabato, domenica e festivi. Quand’anche gli uffici ASP fossero chiusi, la vittima potrà essere accompagnata presso le Case di emergenze di Pesaro e Fano o, in mancanza di posti, presso uno dei tre alberghi della città che hanno dato disponibilità”.

I numeri delle emergenze sono sportello antiviolenza: 366 4818366; 112 o 113; 118 per le emergenze mediche.
L’ufficio servizi sociali e consultorio familiare Asur Area Vasta 2 Jesi sono aperti da lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14; il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 15 alle 18.00 in via Guerri .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.