Operazione verità, #DiPiù per Monte Roberto replica a Giampaoletti

MONTE ROBERTO – Incandescente campagna elettorale a Monte Roberto.  Ecco la replica di #DiPiù per Monte Roberto, lista a sostegno del candidato sindaco Stefano Martelli che sfiderà l’uscente Gabriele Giampaoletti:

«Siamo molto soddisfatti della risposta dell’attuale Sindaco Giampaoletti relativa alla nostra comunicazione sulle tariffe, sui servizi e sulla gestione. I dati che riporta confermano esattamente quello che abbiamo scritto e che ribadiamo con forza e che è sinteticamente, nuovamente, riportato nella tabella sottostante:

Ovviamente, Giampaoletti omette di citare la manovra indefinibile sull’addizionale comunale irpef  (che ha comportato che oltre 200 contribuenti, con i redditi più bassi, ora devono pagare) e, soprattutto, che l’uscita dall’Unione dei Comuni della Media Vallesina è avvenuta proprio a giugno 2015 con conseguente avvio dell’iter per la costituzione della nuova Unione con Castelbellino.

Per quanto riguarda la mensa della scuola dell’infanzia, al di là di come sarà organizzato il servizio, quello che non capiamo è PERCHÉ? Avevamo un servizio eccellente a tariffe eccezionali.

Hanno deciso di esternalizzarlo insieme a Castelbellino, tramite questa nuova Unione.  Risultato? Per avere, forse, lo stesso servizio (a nostro avviso il rischio che peggiori è elevato, visto che alla gara ha partecipato una sola ditta, guarda caso la stessa che già gestiva il servizio delle 3 mense di Castelbellino) noi di Monte Roberto pagheremo di più, quelli di Castelbellino di meno!!

In sintesi, Giampaoletti, nella sua “operazione verità” conferma che, nei suoi 5 anni di amministrazione, tutte le tariffe e tutte le imposte sono aumentate.

Anche per questo siamo certi che Insieme all’aiuto dei Cittadini possiamo fare #DIPIÙ PER MONTE ROBERTO».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*