Orchestra dell'Istituto Comprensivo "Carlo Urbani": al Pergolesi un concerto da applausi | Password Magazine
Festival Pergolesi

Orchestra dell’Istituto Comprensivo “Carlo Urbani”: al Pergolesi un concerto da applausi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Diretto dal maestro Paolo Zannini, si è svolto martedì 6 giugno scorso il tradizionale Concerto di Fine Anno Scolastico – dedicato al musical – dell’orchestra delle scuole medie dell’Istituto Comprensivo “Carlo Urbani” di Jesi – Santa Maria Nuova.

La prestigiosa orchestra – fiore all’occhiello dell’Istituto diretto dalla professoressa Fabiola Fabbri – anche quest’anno ha riscosso un grande successo di partecipazione con il Teatro Pergolesi che ha catalizzato l’attenzione di numerosi amici, genitori, parenti, appassionati, accorsi per assistere a questo appuntamento da non perdere. 

Per il secondo anno il massimo jesino ha ospitato l’evento che ha visto svilupparsi la serata sul filo conduttore di  “Mr Musical”  con una carrellata di successi da Carousel ad Aggiungi un posto a tavola, passando per Il fantasma dell’Opera  e Jesus Christ Superstar.

Scroscianti e ripetuti gli applausi del pubblico presente a dimostrazione dell’impegno e della bravura messi in mostra dagli alunni che si sono esibiti e la maestrìa dei docenti che, dal canto loro, sono riusciti a costruire e a dare vita a un avvenimento musicale di così alto livello.

A dirigere l’orchestra e preparare i ragazzi al pianoforte e tastiere è stato  lo stesso maestro Paolo Zannini, Maurizio Barbetti ha coordinato la sezione dei violini, Maurizio Mainardi quella dei flauti e Sandro Giannoni le chitarre.

Menzione particolare al comitato dei genitori del corso ad indirizzo musicale della scuola media “Giacomo Leopardi” di Jesi che ha organizzato con non pochi sforzi una serata di grande valore educativo e culturale.

Pino Nardella

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.