Palestra abusiva e senza controllo green pass, sanzionato titolare 83enne | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Palestra abusiva e senza controllo green pass, sanzionato titolare 83enne

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Era proprietario di una palestra abusiva, sanzionato un 83enne.

Nella serata di ieri, il personale della Squadra Amministrativa e di sicurezza della Questura, con la Squadra edilizia e Commercio della Polizia locale di Ancona, coadiuvati anche da personale dell’Asur Area vasta 2, ha effettuato un controllo congiunto a seguito di una segnalazione della presenza di un palestra che svolgeva l’attività abusivamente.
Dopo alcuni preliminari appostamenti che avevano permesso di accertare come numerosi utenti si recassero (senza dare nell’occhio) nella palestra, entrando in un locale sito in un seminterrato di un palazzo, il personale operante è entrato nella struttura in questione, dove ha trovato sei persone intente ad allenarsi.

La palestra è risultata effettivamente completamente fuori legge e per questo motivo il titolare della struttura, di anni 83, proprietario anche dell’immobile, è stato sanzionato amministrativamente con il pagamento di duemila euro, in quanto ha violato l’art. 16 comma 1 della legge regionale nr. 5 del 2.4.2021, poiché operava senza alcun titolo autorizzatorio (Segnalazione di comunicazione inizio attività, autorizzazione sanitaria etc ).
Lo stesso titolare è stato sanzionato, inoltre, con il pagamento di una somma di euro 400, per non avere rispettato la normativa Anti-covid, non essendo stata adottata, nella circostanza, alcuna misura di contenimento della pandemia (rilevazione della temperatura all’ingresso, controllo del green pass, etc.), mentre accertamenti sono tuttora in corso per verificare il possesso del green pass da parte degli utenti della palestra.

Si ritiene che la struttura operasse in violazione di legge da alcuni anni.
All’esito del controllo, si è provveduto al sequestro amministrativo dell’immobile, pertanto il personale operante, dopo avere contestato le violazioni amministrative indicate, ha apposto i sigilli alla struttura.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.