Parte il progetto "Mobì", otto chilometri di piste ciclabili | Password Magazine
Festival Pergolesi

Parte il progetto "Mobì", otto chilometri di piste ciclabili

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Procedono a pieno ritmo i lavori di riqualificazione e sistemazione di alcune importanti strade di Moie, come via Trieste (dall’incrocio con via Giovanni XXIII a quello con via Pesaro), via Torino, via Carducci (dall’incrocio con via Firenze a quello con via Fornace) e via Firenze. L’intervento prevede anche la realizzazione o l’aggiornamento del percorso delle piste ciclabili. L’Amministrazione comunale dà così attuazione al progetto Mobì, che prevede ben otto chilometri di piste che percorreranno tutta la cittadina di Moie. Il primo tratto collegherà piazza Kennedy alla biblioteca La Fornace, con l’inversione del percorso di marcia per le due ruote in via Trieste.

Da qui alla primavera, seguiranno altri lavori che interesseranno progressivamente via Jesi, via Benedetto Croce, via Baracca, via Clementina Nord ed altre vie con l’obiettivo di riqualificare l’intera area urbana di Moie e di rendere più funzionale e più sicura la viabilità prevedendo particolare cura per i diritti dei pedoni e dei ciclisti. I lavori appena avviati prevedono anche il rifacimento dei marciapiedi utilizzando i mattoncini rossi al posto del manto di asfalto, la sistemazione delle caditoie ma anche dell’illuminazione pubblica, fino alle nuove asfaltature.

Comunicato da: Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.