Pergolesi, verso il referendum: Comitato incontra i Garanti | Password Magazine
Festival Pergolesi

Pergolesi, verso il referendum: Comitato incontra i Garanti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Referendum sul monumento a Pergolesi, ieri pomeriggio l’incontro del Comitato promotore con i Garanti.

Il collegio,  composto da Patrizia Niccolaini, presidente e di nomina del Consiglio comunale, dal difensore civico regionale Avv. Andrea Nobili, da Michele Basilicata, componente di nomina prefettizia, si è confrontato con i rappresentanti del Comitato contrario allo spostamento del monumento Vittorio Massaccesi, primo firmatario, e Gabriele Fava alla presenza del Dirigente Mauro Torelli.

«L’incontro è durato circa un’oretta ed è stato un confronto non basato sulle motivazioni ma per verificare se la richiesta presentata sia o meno pertinente – spiega Massaccesi – Parametri di riferimento sono i 9 commi dell’art. 27 della normativa comunale che elenca quali materie possono essere oggetto di riferimento e quali no».

Il Comitato cittadino ora avrà qualche giorno di tempo per argomentare, tramite una relazione, la pertinenza elencando chiarimenti e pareri legali raccolti sulla rispondenza ai criteri elencati dalla normativa. D’altra parte, il Comitato dei Garanti si è espresso sulla dizione del modulo che andrebbe rivista: il quesito, da rendere dunque più semplice e immediato in un’ottica referendaria, è “Siete favorevoli che debba essere respinto il progetto relativo allo spostamento del monumento a Giovanni Battista Pergolesi, eretto presso la piazza omonima nel 1910?”.

Secondo Massaccesi, consegnata la relazione, entro ottobre si potrebbe già avere una risposta da parte dei Garanti e conoscere l’esito sul referendum. In caso di sì, i proponenti dovranno raccogliere 2 mila firme in 60 giorni per poter arrivare effettivamente al voto.

Chiara Cascio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.