Perseguitata e minacciata dall'ex marito, lei lo denuncia: scatta il divieto di avvicinamento | Password Magazine

Perseguitata e minacciata dall’ex marito, lei lo denuncia: scatta il divieto di avvicinamento

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Divieto di avvicinamento alla ex e ai luoghi da lei frequentati. La misura cautelare è scattata nei confronti di un quarantenne, su esecuzione della Squadra Mobile della Questura di Ancona, a seguito di un’attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. La donna aveva denunciato, con ripetute querele, che l’ex marito, da cui si era separata per suo volere nell’estate del 2020, non si era mai rassegnato a questa decisione e, con frequenza crescente, aveva cominciato a tempestare la vittima di messaggi, scritti o messaggi vocali. Non mancavano immagini dal contenuto inquietante, non solo offensivo ed ingiurioso, ma spesso minaccioso, in modo anche indiretto e sibillino, allusivo a mali futuri.

La donna, a causa del crescente stato d’ansia e paura, aveva così deciso di rappresentare i fatti agli inquirenti. All’esito dell’attività investigativa il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Ancona ha disposto la misura cautelare nei confronti dell’uomo, con divieto di avvicinamento alla ex, agli ambienti da lei frequentati anche per lavoro e divieto di comunicare con la vittima e i suoi familiari attraverso qualsiasi mezzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.