«Personale scolastico e forze dell'ordine, vaccinazioni al via 1 e 2 marzo» | Password Magazine

«Personale scolastico e forze dell’ordine, vaccinazioni al via 1 e 2 marzo»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MARCHE – «Dal primo marzo vaccini per il personale scolastico, dal 2 marzo sarà la volta del comportato dei servizi essenziali: forze di polizia, magistrature vigili del fuoco e polizia locale volontari della Protezione civile, personale civile delle prefetture e delle questure». Lo annuncia l’assessore alla Sanità regionale Filippo Saltamartini, rispondendo a un’interrogazione del PD sul piano vaccinale in sede di Consiglio regionale.

«Il 20 febbraio – sostiene Saltamartini – inizierà la vaccinazione degli over 80, ad oggi sono 62 mila le prenotazioni e proprio questa mattina sono state consegnate 12.800 dosi di Pfizer. Per chi non deambula e ha difficoltà a raggiungere i punti di somministrazione, domani ci sarà l’incontro con i medici di medicina generale per una trattativa sulla somministrazione». Secondo quanto riferito dall’assessore, la trattativa era iniziata con il Ministero della Salute ma si era interrotta per la caduta dell’esecutivo Conte: «Domani – ha detto – contiamo di raggiungere l’accordo, se l’intesa sarà raggiunta a quel punto sarà allestito un hub con un numero dedicato, con cui informare le persone che deambulammo su chi e quando somministrerà loro il vaccino».

Per il personale scolastico e dei servizi essenziali è prevista la somministrazione del vaccino Astrazeneca «che – precisa Saltamartini – copre però fino ai 55 anni. Per tutti gli altri saranno impiegati vaccini Pfizer».

Infine: «Per il piano vaccinale over 80, contiamo di completare in 21 giorni le vaccinazioni delle 133 mila persone con più di 80 anni nei punti di somministrazione individuati. Poi si procederà con il piano rivolto alle persone fragili, con patologie, così come previsto dal piano di somministrazione del Ministero della Salute».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.