Piazza Colocci, ancora stop ai lavori per saggi archeologici

JESI – Nuova battuta d’arresto per i lavori in piazza Colocci. La Soprintendenza ha richiesto al Comune la possibilità di effettuare nuovi sondaggi archeologici nella terza e ultima parte del cantiere, quella a ridosso di Palazzo Bisaccioni.
Gli approfondimenti serviranno a capire se, nel sottosuolo, ci sono reperti di rilevanza storica ancora da scoprire.  Giovedì scorso l’incontro in Comune tra Soprintendenza e Amministrazione che ha ribadito la necessità di ultimare i lavori e liberare la piazza entro Pasqua.

2 Commenti su Piazza Colocci, ancora stop ai lavori per saggi archeologici

  1. Ma con tutto il tempo che la piazza è rimasta scoperta, la soprintendenza non poteva fare tutti i sondaggi che riteneva necessari? Ma chi la dirige?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.