Piazza Colocci e Pergolesi, atteso arrivo Soprintendente. Al via lo studio del monumento | | Password Magazine

Piazza Colocci e Pergolesi, atteso arrivo Soprintendente. Al via lo studio del monumento

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – È atteso per i prossimi giorni l’arrivo a Jesi del Soprintendente in visita ai cantieri di piazza Colocci e piazza Pergolesi. «Ultimati i rilievi di laser scanner e consegnati i risultati alla Soprintendenza, attendiamo l’ok definitivo per chiudere gli scavi archeologici – fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Renzi – Approfitteremo dell’arrivo della bella stagione per ultimare l’opera».

Tramite il laser-scanner sarà possibile ricostruire in 3D gli edifici presenti nella Piazza prima della loro demolizione nel ‘400. Era questa la decisione presa per lasciare una memoria storica di quello che è stato trovato e che aveva riscontrato particolare interesse da parte dei cittadini tanto da rendere opportuna l’organizzazione di una serie di visite guidate. Dopo la completa ripulitura degli scavi per togliere i detriti che nel frattempo si sono formati, il cantiere diventerà completamente operativo e dunque – inglobati i muri in appositi teli – si procederà al riempimento con la terra, al rifacimento della massicciata e al successivo ripristino dei sampietrini.

Il Soprintendente visiterà anche piazza Pergolesi, dove sono in corso le verifiche al monumento per studiarne la struttura, la fontana e le sue componenti. E’ la fase successiva al prolungamento del periodo di valutazione dei reperti archeologici rinvenuti e gli ulteriori sondaggi che hanno escluso per ora la presenza di strutture e oggetti di rilevanza storica tale da ostacolare la ripresa dei lavori.

Lo studio di valutazione del monumento a Pergolesi è necessario per comprendere come poterlo spostare al meglio, evitando di danneggiarlo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.