Piazza Federico II, pronto il progetto di restyling: lavori nel 2022 | Password Magazine
Lulù  

Piazza Federico II, pronto il progetto di restyling: lavori nel 2022

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sarà una Piazza Federico II 2.0, libera da ogni ingombro, ben illuminata e attrezzata dal punto di vista multimediale. L’Amministrazione comunale ha illustrato questa mattina il progetto per il restyling della piazza dopo lo spostamento della fontana con l’obelisco in piazza della Repubblica. I lavori potrebbero partire già ad inizio 2022 e le risorse impiegate – circa 200 mila euro – saranno quelle residuali del lascito Morosetti: «La Soprintendenza si è già detta a favorevole a un ritorno di uno spazio libero in piazza Federico II, così come era nel Medioevo – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Renzi -. Questo ci consentirà di avere in tempi brevi l’approvazione del progetto e di poter poi procedere con la gara di appalto. Obiettivo, cantierare la piazza per gennaio o febbraio del prossimo anno. L’intervento durerà un paio di mesi ed entro la fine della primavera potrebbe già essere concluso».

PiazzaFedericoII_V2

La nuova piazza Federico II tornerà ad essere il centro della città, libera da ostacoli e adatta ad accogliere gli eventi e le manifestazioni della città: il progetto dell’arch. Carlo Melfi prevede l’eliminazione dell’aiuola con l’albero in quanto, spiega Renzi, «l’arbusto è spoglio e poco presentabile, non potendo disporre delle condizioni idonee per alimentarsi e crescere».

Piazza Federico II oggi
Piazza Federico II oggi ©Foto di Password Magazine. Riproduzione riservata

La pavimentazione sarà arricchita di segni a terra, ovvero formelle in pietra e di colore chiaro, che seguiranno le direttrici del vecchio cardo e decumano: saranno mattonelle speciali, dotate di illuminazione a led (che possono accendersi o spegnersi a seconda delle esigenze) e alcune anche innalzabili, per fornire punti di presa di corrente necessarie per manifestazioni. Le formelle comporranno una sorta di nuovo piazzale ricostruito seguendo la vista ottica del visitatore che arriva da Via Pergolesi.

Tavola 13-7Tavola 13-5

Resteranno intatte le scritte lungo i lati della piazza e sarà ripavimentata la parte prima occupata dalla fontana. La multimedialità sarà data da percorsi e tracce attivabili attraverso lo smartphone e app e totem touch screen da installare alle due estremità della piazza, arredi che saranno un plus da apporre una volta completata la piazza.  Saranno riposizionate anche delle panchine insieme anche alle colonnine per delimitare la parte carrabile. Sarà installata una nuova illuminazione, così come in piazza della Repubblica e in piazza Pergolesi. Completeranno la nuova piazza Federico II l’ultimazione dell’intervento al teatro Moriconi, che tornerà agibile entro 2022, e un possibile recupero di palazzo Balleani che sarà messo presto all’asta, sollevando già  l’interesse di alcuni privati. «Abbiamo mantenuto l’impegno preso con i cittadini nel 2012, valorizzando il centro storico della città così come doveva essere – sono le parole del sindaco Massimo Bacci – Jesi ora è una città più bella».

A cura di Chiara Cascio

©Riproduzione riservata

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.